Citroen C5 Aircross 2019 prova su strada e recensioni. Opinioni e commenti nuova auto

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Citroen C5 Aircross 2019 prova su strada

Commenti e opinioni Citroen C5 Aircross 2019

Quando si parla di Citroen occorre ricordare che il livello di qualità media è sicuramente elevato e non fa eccezione C5 Aircross.

Sono tanti gli aspetti positivi che saltano fuori dalla prova su strada di Citroen C5 Aircross e poi confermati dai commenti e le opinioni prevalenti dei magazine specializzati nel settore automotive. Perché questa è senza dubbio un'auto ben insonorizzata, comoda e con tanti aiuti alla guida di serie.

Questo è un veicolo che fa della personalità uno dei suoi tratti distintivi, a iniziare dalle caratteristiche forme bombate. C'è la Connected Cam montata sul corpo dello specchietto interno e nella parte posteriore ci sono luci ovali a quatto elementi e finti scarichi nel paraurti.

Prova su strada nuova auto

Quando si parla di prova su strada di Citroen C5 Aircross 2019 occorre fare una triplice distinzione. Perché c'è innanzitutto il test in città, da cui i risultati che emergono sono certamente di segno positivo per via dell'assorbimento di elevata qualità.

Non solo, ma la guida in ambiente urbano di rivela confortevole anche per via dell'efficienza del cambio automatico, di un volante leggero e di una serie di aiuti alla guida, come la retrocamera con visuale a 180 gradi e i sensori presenti anche nella parte anteriore.

In seconda battuta c'è il comportamento fuori città e in questo caso gli apprezzamento sono per la vivacità del motore e per la trasmissione che si comporta in maniera praticamente perfetta.

Infine, ma non di minore importanza, in autostrada Citroen C5 Aircross è silenziosa e non si avvertono fruscii o rumore di ruote. Pollice in su anche per il cruise control adattativo. All'interno, fra i sedili è presente un vano largo e profondo, dotato di luce e di un piccolo vassoio asportabile.

Commenti e opinioni Citroen C5 Aircross 2019

Quando si parla di Citroen occorre ricordare che il livello di qualità media è sicuramente elevato e non fa eccezione questa l'edizione 2019 di C5 Aircross.

Entrando nel dettaglio, come fa notare il mensile QuattroRuote, scopriamo che di serie sono sempre presenti autoradio, climatizzatore, cerchi lega, vernice metallizzata, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth.

A cui aggiungere avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, sospensioni autoregolabili, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

Si tratta di un equipaggiamento piuttosto interessante per un veicolo di questo segmento di mercato e basta confrontarlo con altri modelli per farsi un'idea della ricchezza con qui questo suv francese si presenta sul mercato e raccoglie commenti positivi in termini di comfort e sistemi di sicurezza.

Il tutto senza dimenticare la possibilità di arricchire l'auto con interni pregiati, fari Led, fendinebbia, controllo adattivo velocità, tetto apribile, tetto panoramico, parcheggio automatico, retrocamera, monitoraggio angolo cieco, sedili regolabili elettrici, retrovisori ripiegabili elettrici ovvero i principali optional di Citroen C5 Aircross 2019.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: