Citroen eBerlingo: prova su strada e recensioni nuova auto elettrica

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Citroen eBerlingo: prova su strada e rec

Prova su strada Citroen eBerlingo

Le prestazioni di Citroen eBerlingo sono più che soddisfacenti, sorprendendo persino con la modalità di guida Power che mette a disposizione del guidatore tutti i 136 CV.

Citroen ha posto grande cura nell'elettrificazione di eBerlingo che rappresenta un modello importante per la sua gamma. I volumi di carico sono rimasti intatti rispetto alle versioni a combustione, benzina o diesel.

La proposta è variegata con due diverse lunghezze e versioni van e combi, quest'ultima disponibile con 5 o 7 posti, oltre a vari livelli di allestimento in ciascuna di esse. Non ci resta allora che approfondire:

  • Prova su strada Citroen eBerlingo

  • Recensioni nuova Citroen eBerlingo

Prova su strada Citroen eBerlingo

Il comportamento dinamico e l'utilizzo o il funzionamento di Citroen eBerlingo è simile a quello dei suoi modelli termici: sia a vuoto sia a pieno carico, è facile e intuitivo da guidare, molto confortevole e con una notevole versatilità. Come in ogni veicolo 100% elettrico , le chiavi principali sono autonomia, tempo di ricarica, prestazioni e prezzo.

In questo senso anche Citroen ha fatto bene il suo dovere, proponendo un motore da 136 CV in un veicolo capace di raggiungere i 135 chilometri orari e con una clamorosa coppia istantanea di 260 Nm, la cui la batteria ha una capacità di 50 kWh con la quale raggiunge un'autonomia di 275 chilometri, più che sufficiente per l'80% degli utenti di questo tipo di veicolo.

Per quanto riguarda i tempi di ricarica, variano dalle 15 ore per una presa convenzionale, alle 7,30 ore per una presa monofase da 7,4 kW o 5 ore per una presa trifase da 11 Kw. Può essere ricaricata anche in una colonnina di ricarica rapida da 100 kW. In questo caso bastano 30 minuti per passare dallo 0 all'80% di carica.

Le prestazioni appaiono più che soddisfacenti, sorprendendo persino con la modalità di guida Power che mette a disposizione del guidatore tutti i 136 CV e 260 Nm. Naturalmente, se si vuole ottimizzare l'autonomia per un lungo viaggio, le modalità Normal (109 CV, 210 Nm ) ed Eco (82 CV, 180 Nm) saranno da preferire. Lo sterzo, molto flessibile, è idealmente calibrato per la città e le manovre. Le sue sospensioni filtrano la stragrande maggioranza delle asperità della strada senza mai scuotere i passeggeri.

Recensioni nuova Citroen eBerlingo

Come viene fatto notare in sede di recensione dai magazine specializzati nel settore automotive, la batteria da 50 kWh di Citroen eBerlingo non invade il volume interno perché situato sotto il pavimento. La capacità di carico rimane poi particolarmente generosa per le dimensioni compatte del veicolo, con ancora 597 l di bagagliaio sotto al ripiano, espandibili a 2.126 litri una volta abbattuti i sedili posteriori.

Esteticamente, solo pochi dettagli permettono di distinguere la eBerlingo dalle versioni termiche, come i loghi e sulla calandra e sul portellone o i cerchi blu che circondano i fendinebbia e gli airbump laterali. La presa di ricarica si trova nella stessa posizione dello sportello carburante sui modelli termici.

Va quindi ricordato che eBerlingo è uno dei pochi veicoli elettrici in grado di adattarsi alle famiglie numerose, poiché è in grado di trasportare a bordo sette passeggeri. L'equipaggiamento di serie dell'allestimento Live include solo l'essenziale, tra cui aria condizionata, cruise control e anabbaglianti automatici.





Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: