City car 2019-2020 a metano di serie. Prezzi, marche e modelli auto per le città

di Chiara Compagnucci pubblicato il
City car 2019-2020 a metano di serie. Pr

City car 2019-2020 a metano

Non è così semplice riuscire a trovare questa doppia combinazione tra auto per la città e alimentazione a metano. Ma il mercato offre alcune preziose soluzioni.

La combinazione è di quelle vincenti e a prova di risparmio perché da una parte abbiamo le city car 2019-2020 ovvero quelle auto per la città che, per definizioni, hanno consumi ridotti. Dall'altra c'è l'alimentazione a metano, considerata la più economica di tutte.

Non solo, ma c'è anche un altro aspetto di cui tenere conto: essendo questi modelli progettati per brevi spostamenti, nel caso di individuazione della più comoda e vicina stazione di rifornimento a metano, ecco che le preoccupazioni relative alla scarsità di punti per fare il pieno, soprattutto se confrontato con quelli per la benzina e il diesel, ecco la scelta di una city car 2019-2020 a metano di serie diventa strategica.

Prezzi, marche e modelli city car 2019-2020 a metano

Non è quindi così semplice riuscire a trovare questa doppia combinazione tra auto per la città e alimentazione a metano. E con quest'ultima definizione intendiamo solo ed esclusivamente quelle che sono già così disponibili di serie ovvero direttamente acquistabili da concessionario.

Ricordiamo anche che accanto al serbatoio per il metano è presente un secondo per la benzina. L'esperienza di utilizzo è praticamente la stessa di un'auto bifuel ed è sufficiente premere un tasto collocato nel cruscotto per scegliere da quale carburante fare spingere il veicolo.

Nel caso in cui dovesse terminare il rifornimento di metano, l'auto passa in automatico all'alimentazione a benzina. I modelli di city car 2019-2020 a metano di serie sono

  • Fiat Panda da 16.200 euro
  • Lancia Ypsilon da 17.500 euro
  • Seat Mii da 13.800 euro
  • Skoda Citigo da 12.900 euro
  • Volkswagen up! da 13.700 euro

Entriamo allora nel dettaglio delle differenze tra i cinque modelli presi in esame analizzando il motore, le prestazioni in termini di velocità massima che sono in grado di raggiungere, i consumi e dunque l'autonomia e infine il livello di emissioni, parametro fondamentale nell'epoca dei blocchi alla circolazione dei veicoli più inquinanti.

Fiat Panda 0.9 Natural Power Easy con 71 CV, 162 chilometri orari di velocità massima, 18,5-28,3 chilometri di percorrenza per kg di metano consumato, 97 grammi di anidride carbonica di emissioni per chilometro percorso

Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir Ecochic Elefantino Blu con 71 CV, 160 chilometri orari di velocità massima, 18,5-28,5 chilometri di percorrenza per kg di metano consumato, 97 grammi di anidride carbonica di emissioni per chilometro percorso

Seat Mii 1.0 Ecofuel Style 5 porte con 68 CV, 164 chilometri orari di velocità massima, 17,5-26,9 chilometri di percorrenza per kg di metano consumato, 82 grammi di anidride carbonica di emissioni per chilometro percorso

Skoda Citigo 1.0 G-Tec Active 3 porte con 68 CV, 165 chilometri orari di velocità massima, 18,9-30,9 chilometri di percorrenza per kg di metano consumato, 82 grammi di anidride carbonica di emissioni per chilometro percorso

Volkswagen up! 1.0 eco BMT take up! 3 porte con 68 CV, 165 chilometri orari di velocità massima, 17,6-26,9 chilometri di percorrenza per kg di metano consumato, 81 grammi di anidride carbonica di emissioni per chilometro percorso

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: