City Car Mini 2020 migliori da comprare in vendita e in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
City Car Mini 2020 migliori da comprare

City Car Mini 2020 migliori da comprare

Mini 3 porte 2020 è la versione più piccola dello storico marchio e richiama in maniera evidente le forme della primissima versione lanciata a cavallo tra gli anni 50 e 60.

Sono piccole per definizione e lo stesso nome Mini lo lascia intuire con estrema chiarezza. Ma i modello del marchio britannico sono si caratterizzano per l'estrema personalità e per essere sempre ben rifiniti, all'interno e all'esterno. Le city car Mini migliori da comprare in vendita e in uscita sono

  • Mini 3 porte 2020
  • Mini Cabrio 2020

Mini 3 porte 2020

Questa è la versione più piccola dello storico marchio e richiama in maniera evidente le forme della primissima versione lanciata a cavallo tra gli anni 50 e 60. Senza dubbio si tratta Mini 3 porte 2020 è uno dei modelli rifiniti con maggiore cura in questo segmento di mercato e con tanta personalità da vendere.

L'impegno di spesa è considerato superiore rispetto alla media del mercato delle auto per la città e per la versione a benzina di Mini 3 porte 2020 servono da 18.150 euro (One 55 kW) a 33.750 euro (John Cooper Works automatica).

A bordo di questo nuovo modello trovano sempre spazio alcuni elementi di base come autoradio, climatizzatore, vernice metallizzata, sensore luci, sensore pioggia, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, parcheggio automatico, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

Come viene fatto notare, si tratta di un equipaggiamento solo apparentemente ridotto poiché questa è una city car dal costo più elevato rispetto ad altre auto che si collocano sullo stesso segmento di mercato e di conseguenza per bilanciare il rapporto tra qualità e costo occorre accettare qualche compromesso in termini di spesa.

Il livello di sicurezza e quello di comodità a bordo di Mini 3 porte 2020 possono essere portati più in su con una serie di optional. Pensiamo a cambio automatico, cerchi lega, interni pregiati, navigatore satellitare, fari Led, fari adattativi, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, antifurto.

Mini Cabrio 2020

Da un modello all'altro, Mini Cabrio 2020 mette in mostra la medesima meccanica e gli stessi interni delle altre auto. L'aspetto distintivo è ovviamente la capote elettrica che si apre in 18 secondi e lo può fare anche in marcia purché la velocità sia inferiore a 30 chilometri orari.

Anche in questo caso il prezzo è considerato superiore rispetto alla media del mercato delle auto per la città e per la versione a benzina di Mini Cabrio 2020 servono da 24.500 euro (One) a 40.650 euro (John Cooper Works automatica).

A bordo di questo nuovo modello trovano sempre spazio alcuni elementi di base come autoradio, climatizzatore, vernice metallizzata, sensore luci, sensore pioggia, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, parcheggio automatico, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

Come viene fatto notare, anche adesso si tratta di un equipaggiamento solo apparentemente ridotto poiché questa è una city car dal costo più elevato rispetto ad altre auto che si collocano sullo stesso segmento di mercato e di conseguenza per bilanciare il rapporto tra qualità e costo occorre accettare qualche compromesso in termini di spesa.

Il livello di sicurezza e quello di comodità a bordo di Mini Cabrio 2020 possono essere portati più in su con una serie di optional. Pensiamo a cambio automatico, cerchi lega, interni pregiati, navigatore satellitare, fari Led, fari adattativi, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, antifurto.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: