Consumi reali auto benzina 2019-2020 in autostrada e città

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Consumi reali auto benzina 2019-2020 in

Auto benzina, consumi reali 2019-2020

Quella di andare alla ricerca di auto con bassi costi di gestione di carburante è diventata una esigenza sempre più avvertita da tutte le fasce di automobilisti.

Inutile negarlo perché non sempre i dati ufficiali sui consumi reali delle auto a benzina su strade di città e autostrade non sempre coincidono. Quanto leggiamo nelle brochure delle auto o sui siti web delle case automobilistiche è una indicazione di massima che è veritiera nella migliori circostanze di guida, quasi mai raggiungibili.

Insomma, i risultati sono spesso fuorvianti e non corrispondono a quelli del mondo reale. Ci sono però le prove su strada e i test accurati e ripetibili che si basano su percorsi veri, in città e in autostrada, che forniscono indicazioni concrete.

Scopriamo allora i consumi reali delle auto a benzina più efficienti. I dati rivelano che proprio questo sia il carburante più diffuso, soprattutto per chi predilige motori efficienti e cercano di mantenere bassi i costi di gestione. La nostra lista contiene modello di ogni dimensioni, compresi i suv che consumano di meno

  • Dacia Sandero fino a 20,0 chilometri per litro
  • Fiat Panda fino a 21,3 chilometri per litro
  • Kia Picanto fino a 18,1 chilometri per litro
  • Seat Leon fino a 18,9 chilometri per litro
  • Skoda Citigo fino a 20,4 chilometri per litro
  • Suzuki Baleno fino a 18,5 chilometri per litro
  • Volkswagen up! fino a 19,6 chilometri per litro

Auto benzina, consumi reali 2019-2020

Quella di andare alla ricerca di auto che consumano di meno è quindi diventata una esigenza sempre più avvertita da tutte le fasce di automobilisti. E alcune auto contribuiscono più di altre a raggiungere questo scopo.

Pensiamo ad esempio alla Dacia Sandero (consumi reali fino a 20,0 chilometri per litro) ovvero una delle più economiche da guidare. Il suo motore a benzina non è di certo il più raffinato e il prestante, ma per chi mette al primo posto il taglio dei costi di gestione, questa è una buona scelta.

E senza dimenticare che rispetto ad altri modelli presenti in questa lista, questa è un'auto piuttosto spaziosa e quindi adatta anche alle famiglie.

Quasi inevitabile ricordare Fiat Panda (consumi reali fino a 21,3 chilometri per litro), proposta in tante versioni, tra cui a benzina, e con differenti allestimenti. Punto in comune è i basso impatto economico per le tasche dei consumatori.

Un'altra buona idea è mettersi al volante di una Kia Picanto ovvero di quella city car sudcoreana dall'aspetto carico di personalità e dallo spazio a bordo non così contenute. Certo, la versione a benzina da 1,0 litri non promette grande divertimento e in fin dei conti non è proprio questa la ragione per cui è stata sviluppata. Tuttavia è il caso di far notare che per chi si muove principalmente lungo le strade della città si rivela senza dubbio una buona scelta.

Pollice sicuramente all'insù in termini consumi reali per Seat Leon (consumi reali fino a 18,9 chilometri per litro). Anche in questo caso occorre fare i conti con un motore a benzina da 1,0 litri che non è il più potente o il più veloce, ma senza dubbio è il economico e si rivela utile per chi desidera un modello con gestione ordinata e comunque sempre ben equipaggiato.

C'è quindi Skoda Citigo (consumi fino a 20,4 chilometri per litro) che, rispetto ad altri modelli che si collocano nel medesimo segmento di mercato) è anche piuttosto economica. Il motore a benzina da 1,0 litri è adatto per affrontare le strade della città nel contesto di un'auto abbastanza spaziosa all'interno e quindi comoda anche per le famiglie.

Da non perdere di vista Suzuki Baleno (consumi reali fino a 18,5 chilometri per litro) che fa dell'efficienza del suo propulsore da 1,0 litri uno degli aspetti vincenti. Di serie mostra anche molte dotazioni solitamente acquistabili a parte, oltre a un bagagliaio molto spazioso.

Sono quindi tanti i motivi che invitano a prendere Volkswagen up! (consumi reali fino a 19,6 chilometri per litro) in considerazione, a iniziare dai motori turbocompressi da 1,0 litri, sicuramente comodi per la città, ma che non disdegnano l'autostrada. Tra l'altro, questa è una delle auto per la città più sapientemente equipaggiate in pieno stile del costruttore di Wolfsburg.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: