Conviene comprare la Lynk & Co 01? I pro e contro del crossover tanto premiato

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Conviene comprare la Lynk & Co 01? I pro

Lynk & Co 01 2022

Lynk & Co 01 è un crossover familiare ibrido plug-in lungo 4,54 metri, composto da un'unità a benzina a 3 cilindri da 1,5 litri da 180 CV e un motore elettrico da 81 CV.

Cresce di importanza il marchio figlia del colosso cinese Geely, sorella di Volvo, che vorrebbe rivedere il modo di approcciarsi all'automobile. La sua famiglia del Lynk & Co 01 è cinese, il suo quartier generale è in Svezia e la paternità del suo concept commerciale va ad Alain Visseur, un belga che vanta una lunga carriera nelle alte sfere di Volvo. Siamo davanti a un'auto ben proporzionata, atletica, e il lavoro estetico della parte anteriore e posteriore le conferisce una buona dose di carattere. Vediamo quindi meglio:

  • Lynk & Co 01, conviene comprarla o no

  • Pro e contro del crossover Lynk & Co 01

Lynk & Co 01, conviene comprarla o no

Lynk & Co 01 è un crossover familiare ibrido plug-in lungo 4,54 metri, composto da un'unità a benzina a 3 cilindri da 1,5 litri da 180 CV e un motore elettrico da 81 CV. Il sistema eroga quindi un totale di 261 CV, oltre a 425 Nm, di cui 160 solo per la parte elettrica, inviati all'avantreno tramite un cambio automatico a 7 rapporti. Il tutto alimentato da batterie da 17,6 kWh che promettono un'autonomia media di 69 chilometri.

Ad alimentare il crossover ci pensa una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh con capacità netta da 14,1 kWh. Lynk & Co annuncia una ricarica da 0 a 100% in 5 ore su un terminale da 3,3 kW. Sufficiente per il pendolarismo, da rivedere nei lunghi percorsi. Al prezzo di circa 42.500 euro, si colloca al di sotto dei suoi rivali.

Sedili sportivi e confortevoli nella colorazione bicolore blu e nero e inserti decorativi testurizzati: è chiaro che non siamo a bordo di un'auto di un solito produttore. Finiture e materiali sono di alta qualità, senza essere alla pari con i marchi premium. Aiutato dalle sue dimensioni generose, lo spazio a bordo di questo 01 non manca, sia all'anteriore che al posteriore. Si noti che la seconda fila di sedili ha dei buoni rinforzi laterali che rendono il sedile molto confortevole. Per quanto riguarda il bagagliaio, i suoi 466 litri sono più che ragionevoli.

Anche la dashboard è piuttosto ben progettata e si apprezza l'uso non esasperato della tecnologia. C'è ovviamente un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, oltre a un touchscreen da 12,7 pollici al centro, per controllare tutte le funzioni multimediali, di connettività e di configurazione del veicolo. Ma tutto è sobrio e crea un'atmosfera opulenta di buon gusto. Impressione rafforzata anche da una qualità degli allestimenti.

Pro e contro del crossover Lynk & Co 01

Non è solo la formula di abbonamento di Lynk & Co a essere speciale, lo è anche il design del suo 01. All'esterno, colpisce per la sua parte frontale verticale e la sua griglia sottile in cui le luci sono sottilmente integrate. Infine, notiamo solo i led diurni installati all'altezza della cappa. Senza dimenticare i dettagli blu che hanno il loro piccolo effetto.

Con i suoi 4,54 m di lunghezza, 1,86 m di larghezza e 1,69 m di altezza, lo 01 si posiziona tra crossover compatti e familiari. Lynk & Co sicuramente non fa cose come gli altri.