Dacia Spring elettrica prezzi, incentivi, autonomia, dimensioni, caratteristiche tecniche

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Dacia Spring elettrica prezzi, incentivi

Caratteristiche tecniche e autonomia Dacia Spring elettrica

Ad alimentare Dacia Spring ci pensa un motore elettrico da 45 CV con una capacitÓ di 125 Nm, grazie al quale raggiunge una velocitÓ massima di 125 chilometri orari.

Ecco finalmente Dacia Spring, la prima auto elettrica del marchio rumeno. Nonostante sia un modello di 3,73 metri di lunghezza, questo nuovo modello sfoggia un'estetica da suv con evidenti richiami a Sandero Stepway, uno dei più grandi successi di Dacia negli ultimi anni.

In particolare troviamo elementi come protezioni in plastica sul lato inferiore dei paraurti, barre longitudinali sul tetto e una sospensione rialzata che conferiscono un aspetto più avventuroso. I fari a due altezze donano invece un tocco moderno mentre la presa di ricarica è nascosta dietro la calandra ricoperta da inserti cromati.

I coprimozzi imitano il design di un cerchio in lega, soluzione già vista in altri modelli della casa automobilistica. La versione di lancio ha anche un Orange Pack che include specchietti, protezioni laterali, barre del tetto e inserti della griglia verniciati in arancione. Vediamo tutti i dettagli tra

  • Caratteristiche tecniche e autonomia Dacia Spring elettrica
  • Dacia Spring elettrica, prezzi e incentivi

Caratteristiche tecniche e autonomia Dacia Spring elettrica

L'abitacolo di Dacia Spring è dominato da un touchscreen da 7 pollici associato al sistema di infotainment Media Nav, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, oltre che alla connettività Bluetooth e usb e al riconoscimento vocale. Sono presenti anche alzacristalli elettrici anteriori e posteriori e la chiusura centralizzata di serie.

Solo come optional l'aria condizionata, gli specchietti con regolazione elettrica, la telecamera per la retromarcia e la ruota di scorta.

Il volante è lo stesso già visto nel resto dei modelli del marchio, mentre la strumentazione mista analogico-digitale con uno schermo da 3,5 pollici è votata alla semplicità. La manopola del selettore del cambio è una rotella rotante.

Dacia Spring è omologata per quattro passeggeri e dispone di un bagagliaio da 300 litri che diventano 600 litri abbattendo i sedili. I passeggeri anteriori hanno un totale di 23,1 litri di spazio nei vani portaoggetti.

Dal punto di vista della sicurezza, Dacia Spring incorpora sei airbag - anteriore, laterale e a tendina - Abs, Esp, limitatore di velocità, frenata automatica, chiamata di emergenza, illuminazione automatica delle luci.

Ad alimentare Dacia Spring ci pensa un motore elettrico da 45 CV con una capacità di 125 Nm, grazie al quale raggiunge una velocità massima di 125 chilometri orari. In modalità Eco la potenza è limitata a 31 CV e la velocità massima a 100 chilometri orari, ma soprattutto migliora l'autonomia del 10%.

La batteria con una capacità di 26,8 kWh che garantisce una percorrenza di 225 chilometri con il ciclo di omologazione europeo Wltp. Nel ciclo urbano l'autonomia è di circa 295 chilometri.

Per quanto riguarda la ricarica, è possibile recuperare l'80% della sua autonomia in meno di un'ora collegandosi a un punto da 30 kW in corrente continua. In modalità alternata è possibile accedere a una potenza massima di 7,4 kW, che consentirà di ricaricare al 100% in meno di 5 ore.

A 2,3 kW e 3,7 kW sono rispettivamente necessari meno di 14 ore e meno di 8 ore e mezza. Il processo di ricarica può essere controllato da remoto tramite l'app per smartphone MY Dacia.

Dacia Spring elettrica, prezzi e incentivi

La fase delle ordinazioni è attesa nella primavera del 2021 con le prime consegne non avverranno prima all'autunno dello stesso anno. Sarà disponibile anche una versione commerciale Cargo focalizzata sulla distribuzione urbana in grado di trasportare fino a 325 chilogrammi e 800 litri di merce.

La gamma di modelli sarà composta da due livelli di allestimento, e il suo prezzo dovrebbe essere di circa 16.000 euro, compresa la batteria, e con la possibilità di fruire degli incentivi auto in vigore in Italia ovvero con uno sconto fino a 10.000 euro sul prezzo di listino.

Ma solo se il programma attuali di sconti, in vigore fino alla fine dell'anno e già in fase di esaurimento, saranno rinnovati il prossimo anno. In caso contrario la riduzione è fino a 6.000 euro.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: