Fiat 500 elettrica quando in Italia nel 2020 Ecco la data ufficiale

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Fiat 500 elettrica quando in Italia nel

Ecco quando vedremo Fiat 500 elettrica

La data da segnare sul calendario è molto vicina poiché per conoscere tutte le informazioni ufficiali sulla Fiat 500 elettrica occorre aspettare meno di un anno.

Il conto alla rovescia per il lancio sul mercato della versione elettrica di Fiat 500 può ufficialmente iniziare. Se fino a questo momento la sola certezza riguardava l'intenzione della casa automobilistica italo-americana di entrare a pieno regime nel segmento dell'elettrificazione dell'auto, questa volta abbiamo nuove informazioni.

E non si tratta di indiscrezione prese qua e là, ma di una comunicazione dello stesso produttore. Non una di quelle ufficiali con tanto di comunicato stampa, anche perché Fiat non sceglie questa strada per rivelare strategie e tabelle di marcia. Ma ha comunque una grande valore perché la dichiarazione è stata resta nota pubblicamente.

Ecco quando vedremo Fiat 500 elettrica nel 2020

La data da segnare sul calendario è più vicina di quanto si possa immaginare poiché per conoscere tutte le informazioni ufficiali sulla Fiat 500 elettrica occorre aspettare meno di un anno. Il giorno scelto da Fiat è in 4 luglio 2020, una data forse non proprio casuale.

Si tratta infatti del giorno del ringraziamento negli Stati Uniti, proprio laddove è stata prodotta e commercializzata la primissima versione elettrica di Fiat, che tra l'altro sembrerebbe destinata a uscire di scena.

In qualche modo si tratta quindi di un nuovo inizio per una delle auto che ha fatto la storia del marchio e ha attraversato più generazioni cambiando continuamente aspetto.

Come anticipato, è stta la stessa Fiat a rivelare la data di commercio di Fiat 500 elettrica. Lo ha fatto nel giorno dei festeggiamenti per i 25 anni della fabbrica lucana Fca a Melfi.

E accanto alla data più attesa nel mondo Fiat, la casa automobilistica ha confermato (ma non si tratta di una novità) che la city car sarà realizzata nella fabbrica di Mirafiori. Le linee di produzione sono già state preparate al pari dell'addestramento dei dipendenti, alle prese con una tecnologia nuova.

A chiudere il cerchio delle notizie relative a Fiat 500 ci sono le stime sul numero di unità prodotte. Siamo nel campo delle anticipazioni da confermare, ma dovrebbero aggirarsi intorno a 80.000 all'anno.

Fiat 500 elettrica, autonomia e dotazioni

Resta quindi da scoprire che aspetto avrà Fiat 500 nella variante elettrica. Il punto di partenza è rappresentato da quanto rivelato nei giorni scorsi dai vertici Fca, secondo cui la city car sarà molto fedele allo spirito della 500 originaria.

Di conseguenza non vanno messi in conto stravolgimenti rispetto a quanto visto fino a questo momento, bensì un adattamento di stile e di sostanza. Per cercare di bilanciare il prezzo d'acquisto proposto ai consumatori, che dovrebbe essere superiore rispetto a quello della versione a benzina, il nuovo modello in produzione cercherà di promette un'ampia autonomia di percorrenza (fino a 400 chilometri?) con cui distinguersi rispetto alla concorrenza.

E poi, come è emerso in occasioni di recenti uscite pubbliche di presentazione di prototipi, dovrebbe essere concesso agli utenti ampio spazio alla personalizzazione, anche e soprattutto in riferimento alle dotazioni e perfino alla batteria.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":