Fiat 500 Giardiniera con la nuova citycar. Tutti i dettagli

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Fiat 500 Giardiniera con la nuova cityca

Fiat 500 Giardiniera citycar dettagli

In arrivo le nuove vetture Fiat, dall’aggiornamento dell’antica Giardiniera alla nuova 500X. Caratteristiche tecniche e prezzi

Fiat si prepara a lanciare due belle novità che, stando alle anticipazioni, dovrebbero nuovamente conquistare il mercato delle quattro ruote nell'era post Marchionne. Le novità sono la nuova Fiat 500 Giardiniera e la nuova Fiat 500X. Le nuove 500 saranno presentate anche in versione mild hybrid ed elettrica.

Fiat 500 Giardiniera: tutti i dettagli

Partendo dal modello della Fiat 500 Giardiniera, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe arrivare sul mercato nel prossimo 2021 e potrebbe essere prodotta in Italia forse nello stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori. Rivista, come facilmente immaginabile, nel look, modernizzato, anche se resteranno, secondo le indiscrezioni, gli inserti in legno e le fenditure a vista sugli interni, la nuova Fiat 500 Giardiniera dovrebbe essere equipaggiata con il nuovo motore tre cilindri a benzina, che ha di recente debuttato anche su altre vetture firmate Fiat e dovrebbe essere in vendita con prezzi a partire da circa 15 mila euro. Nulla, tuttavia, è ancora stato ufficialmente confermato né sui tempi né sugli eventuali prezzi di vendita. Ricordiamo che la Fiat Giardiniera fu un prodotto Fiat-Autobianchi nato nel 1960, rimasta in commercio fino al 1977.

Fiat 500X nuova citycar: tutti i dettagli

Passando, invece, alla nuova versione della Fiat 500X, dovrebbero essere previsti aggiornamenti e novità sia per quanto riguarda il design, sia per quanto riguarda il comparto motori. Partendo dal design, sono, infatti, nuovi i fari a led anteriori e posteriori, nuovo il display touch da 8.4 pollici, nuovo il sistema di infotainment UConnect che sarà collocato al centro della plancia. Cambiano e si aggiornano anche le motorizzazioni: debuttano, infatti, sulla nuova 500X i motori turbo benzina a 3 e a 4 cilindri Firefly. Per quanto riguarda questo modello, secondo le prime indiscrezioni circolate, dovrebbe arrivare in tutte le concessionarie il prossimo autunno ma non si sa ancora nulla circa i prezzi di vendita. Bisognerà, dunque, aspettare ancora un po’ per avere ufficialità di prezzi e modalità eventuali di acquisto della nuova citycar della casa torinese.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: