Fiat Doblò 2019 confermato. Ma numerose nuove auto Fiat per il 2019 in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Fiat Doblò 2019 confermato. Ma numerose

Fiat Doblò e oltre, le strategie

Ad anticipare nuovi modelli e auto Fiat è stata la stessa casa automobilistica che ha svelato i modelli in calendario nel 2019 e tra il 2020 e il 2024. Con alcune sorprese.

C'è ancora spazio per Fiat Doblò nelle strategie della casa di Torino, sia in Italia e sia all'estero per il 2019, ma sono in arrivo anche numerose altre auto alcune del tutto nuove per il 2019, altre modelli rivisti almeno in parte. E non sorprende per quanto riguarda il Doblò perché la monovolume fino a 7 posti continua a rimanere un sicuro punto fermo. Fiat si è mossa con largo anticipo per farsi largo nel segmento dei veicoli commerciali e infatti per enfatizzare l'identità del brand, il logo Fiat Professional è la firma ufficiale di tutti le vetture di questo comparto, a iniziare dalla gamma Doblò Cargo. L'abitacolo presenta alcune importanti caratteristiche: la nuova panchetta multifunzionale anteriore con vano portaoggetti; il sedile centrale ripiegabile da utilizzare come tavolino, bracciolo o portadocumenti; quello laterale che permette il trasporto di oggetti più lunghi e ancoraggio tramite i ganci di trattenimento nel retro-schienale. Ma Fiat Doblò è solo un tassello del mosaico più ampio composto da numerose auto lo affiancheranno per un grande rilancio.

Fiat Doblò e oltre, le nuove auto Fiat 2019 in Italia e all'estero

Come è noto, il Gruppo Fca si adatta ai vari mercati ovvero procede alla stesura di differenti piani industriali. E su quello per l'Italia è ben noto perché presentato quasi sei mesi fa e che, nel caso di Fiat, ruota attorno ai vari modelli Fiat 500, Panda, Ducato e suv di segmento B, C e D, altrove si nota una maggiore vivacità.
In Italia nel 2019, si punterò sull'ibrido con il Midl Hybrid, ovvero un ibrido leggero per numerose auto e modelli, ad esempio la Fiat Panda Mild Hybrid 2019 e la Fiat 500 Mild Hybrid,ma tutta la gamma Fiat 500 avrà una rivisitazione imortante. E non mancano soprese come una nuova Fiat Punto 2019 e il nuovo Suv FastBack compatto. 

Ma a cambiar nazione si cambia anche strategie ed auto. Emblematico è il caso del mercato sudamericano dove, tra aggiornamenti e nuove generazioni, sono attese nuove auto e nuovi modelli dagli impianti di Cordoba, in Argentina, e Betim, in Brasile. Ad anticiparlo è stata la stessa casa automobilistica che ha svelato i modelli in calendario tra il 2020 e il 2024. L'infografica Fiat riferisce infatti della seguente tabella di marcia per il mercato sudamericano:

  1. Fiat Uno nel 2020 basata sull'architettura MP1 della Argo
  2. Fiat Strada nel 2021 derivata dal progetto X6P e con i nuovi motori Firefly
  3. Fiat Fiorino nel 2023 completamente rinnovato a dieci anni dal lancio
  4. Fiat Argo nel 2023 per cui è previsto un restyling intermedio
  5. Fiat Cronos nel 2024 completamente rivista con adozione del motore turbo 1.3 Firefly
  6. Fiat Mobi nel 2024 sulla piattaforma della Fiat Uno

E se, almeno da queste parti, i futuri investimenti non passano dai nuovi modelli di Fiat Palio Weekend e Fiat Doblò, non è da escludere la realizzazione di un nuovo suv, con la nuova Jeep Junior prodotta a Betim per il mercato sudamericano e a Pomigliano d'Arco per quella europea. Fiat Doblò rientra nei programmi proprio per la sua versatilità. A bordo del Doblò Cargo tutto è stato studiato per facilitare la vita di chi è al lavoro. Lo spazio è rinnovato da un punto di vista ergonomico, per risultare funzionale e i comandi sono a portata di mano. La plancia è dotata di vani portaoggetti, come il cassetto ad apertura rallentata mentre i pannelli porta presentano tasconi spaziosi e versatili. Particolare attenzione è stata riservata anche al comfort acustico con interventi specifici per la riduzione di rumorosità media. Si conferma insomma tra i migliori nella sua categoria per prestazioni e soluzioni ergonomiche.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: