Fiat Tipo 2020 sostituita da un nuovo Suv Fiat. Ecco cosa si conosce

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Fiat Tipo 2020 sostituita da un nuovo Su

Nuovo suv Fiat 2020 su base Tipo

Le vendite di berline e auto di piccole dimensioni sono in calo e i gusti dei consumatori si sono spostati su crossover e suv. Ecco le prossime mosse Fiat.

Sono diversi mesi che gira la voce sulla possibile uscita dalla produzione di Fiat Tipo. O meglio, della sua trasformazione in un suv. Le certezze sono poche perché la casa automobilistica italo-americana non si è ancora ufficialmente esposta sul futuro di questo modello, ma l'intenzione di realizzare un vero suv che vada al di là della Fiat 500X c'è ed è ben presente. La sfida è stata già raccolta da un giovane designer brasiliano che ha immaginato l'aspetto del veicolo, a metà strada tra le forme robuste di un suv e quelle più morbide di un crossover.

Denominato appunto cuv (compact utility vehicle), il rendering ha fatto la sua comparsa sul profilo Instagram di KDesignAG per poi fare molto rapidamente il giro del mondo a dimostrazione dell'egregio lavoro, ma anche dell'attesa sul nuovo suv Fiat.

Nuovo suv Fiat 2020 su base Tipo

Il giovane brasiliano ha dunque immaginato il futuro suv come una Fiat Tipo 2019 più sollevato da terra, dalla guida rialzata e ovviamente con molti muscoli da mettere in mostra. Fiat ha già detto sì alla collocazione in questo segmento di mercato, ma restano da scoprire i veri dettagli di un progetto che potrebbe concretizzarsi nel 2020 o nel 2021.

La decisione prende le mosse dal periodo non proprio brillante attraversato in alcuni mercati strategici, come gli Stati Uniti, in cui le vendite sono peggiorata e affinché il marchio italiano possa continuare a rimanere sul mercato per molto tempo si rende necessaria più di una svolta. Una di queste potrebbe essere il lancio di un vero suv - che vada appunto oltre alla leggerezza della Fiat 500X o alla monovolume Fiat 500L - assecondando così una tendenza di mercato ben precisa.

Le vendite di berline e auto di piccole dimensioni sono in calo e i gusti dei consumatori si sono spostati su crossover e suv. Un trend che dovrebbe collocare Fiat 500X in una posizione di successo e Fiat Tipo 2019, forse fuori produzione, in una di svantaggio. Ma evidentemente non basta, anche perché un ampio numero di concorrenti è ben presente in questo segmento di mercato, difendendo con le unghie le proprie posizioni. Pensiamo ad esempio a Hyundai con la sua promettente Kona, a Ford con il suo nuovo EcoSport, a Mazda con il suo elegante e atletico CX-3, a Toyota con l'affermato C-HR, a Nissan con i ben noti Qasqhai e Juke, a Honda con la parsimoniosa HR-V, ma anche alla stessa Jeep (gruppo Fca insieme a Fiat) con Renegade.

Per competere in un campo così affollato, un veicolo deve distinguersi in più aspetti e da qui l'indispensabilità di realizzare un nuovo suv in grado di impattare sui gusti e desideri degli utenti.

Le strategie Fiat

Il nuovo suv Fiat potrebbe quindi andare al di là dello stile riconosciuto di Fiat 500X, ma difficilmente vedrà la luce un veicolo di categoria premium. Di recente Olivier François, chief marketing officer del gruppo Fca, ha spiegato le linee guida dell'azienda ovvero che Fiat non vuole rinunciare al compito di assecondare le esigenze del trasporto familiare. Tradotto in alter parole vuole dire nessuna auto di grandi dimensioni o premium e con le sportive messe da parte.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: