Ford Focus 2019 nuova, guida da sola praticamente. La prova, test drive e opinioni

Ford vuole insomma dimostrare come le tecnologie di sicurezza e di assistenza alla guida abbiano raggiunto un livello molto elevato. Ecco come ha fatto.

Ford Focus 2019 nuova, guida da sola pra

Auto che frena e guida da sola


Arrivano riscontri positive della prove sulla Ford Focus. Se non siamo vicini a un'auto che frena, parcheggia e guida praticamente da sola poco ci manca. Non solo, ma c'è perfino chi ha tentato un'azione estrema ovvero investire un manichino con la nuova Focus. E l'esito è stato incoraggiante nell'ottica dell'indipendenza della guida ovvero della sicurezza dei pedoni lungo le strade: non ci sono riusciti. I sistemi di assistenza alla guida della nuova Ford Focus, che il produttore ha permesso di testare, hanno dato allora un riscontro positivo, sia che si è trattato del parcheggio automatico e sia del mantenimento della carreggiata, oltre alla frenata assistita, standard riconosciuto nelle auto a guida autonoma di livello 2 alla portata di tutti.

L'auto che frena, parcheggia e guida da sola

Ford vuole insomma dimostrare come le tecnologie di sicurezza e di assistenza alla guida abbiano raggiunto un livello molto elevato. Tra frenata assistita, lettura dei segnali stradali, mantenimento della carreggiata e parcheggio automatico, i progressi raggiunti sono evidenti. A livello mediatico non c'è dubbio che il tentativo (fallito) di investire un manichino sia quello che abbia maggiormente catturato l'attenzione. Come si suol dire in questi casi, i risultati messi in mostra da Ford Focus sono stati tutt'altro che scontati. Il test di Ford sono stati effettuati lanciando l'auto prima a più velocità: a 25, 30, 35 e a 40 chilometri orari contro l'ostacolo. Sempre con il massimo dei risultati raggiunto.

Attivo a tutte le velocità, il sistema Pre-collision assist è concepito per aiutare il guidatore quando rileva un impatto imminente con un veicolo antistante in movimento. La prima cosa che è l'emissione di una segnalazione visiva e acustica e quindi, se il conducente non reagisce, aziona i freni.

Il sistema semi automatico parcheggia la Focus con poche manovre perché individua gli spazi adatti e fa entrare l'auto senza sforzi. Può anche effettuare la manovra di uscita dal parcheggio. Tutto quello che il conducente deve fare è agire sull'acceleratore, il freno e il cambio. La tecnologia permette di sterzare in spazi di parcheggio paralleli o perpendicolari, anche di solo il 20% più lunghi del veicolo. Basta premere un pulsante e i sensori del sistema implementato nella Ford Focus provvedono a individuare al passaggio lo spazio più adatto. Il buona sostanza, il sistema provvede a sterzare mentre il conducente agisce sull'acceleratore, i freni e il cambio seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo e i segnali acustici.

E' tutta la tecnologia, comunque, della Ford Focus ad essere sui massimi livelli come abbiamo già riportato in precedenza spiegando tutte le innovazioni presenti in questa nuova auto

Sconti Ford Focus e altri modelli. E le auto nuove in arrivo nel 2019 da Ford

Da ricorare​ che ​​​​​una serie di sconti sulla Ford Focus e altre auto del Gruppo Ford sono in corso con le promozioni e offerte Ford per dicembre 2018 che vedono coinvlte anche altre auto come Ford Fiesta, Ford Ka+, EcoSport, Tourneo Courier . E che, proprio, in questi giorni, sono stati definiti altri particlari sui nuovi modelli Ford nel 2019 e nei prossimi anni, per il prossimo biennio.