Ford Focus: perché conviene comprare o no. Pregi e difetti

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Ford Focus: perché conviene comprare o n

Perché conviene comprare Ford Focus

Ford Focus EcoBoost Hybrid non è una tipica ibrida ma una micro-ibrida con motore tre cilindri e cambio manuale

In assenza di un restyling che si fa desiderare, Ford Focus EcoBoost Hybrid eredita il look della quarta generazione del modello. Per la strada è ancora accattivante, specialmente nella sobria ed elegante colorazione blu pantera. La quarta generazione di Focus è stata progettata da una piattaforma senza precedenti.

Esteticamente, queste novità tecniche non sono immediatamente evidenti poiché questa Focus ha linee già viste che potrebbero sembrare prive di audacia. Approfondiamo quindi:

  • Perché conviene comprare Ford Focus

  • Pregi e difetti Ford Focus

Perché conviene comprare Ford Focus

All'interno, Ford Focus EcoBoost MHEV incorpora una nuova strumentazione digitale, con uno schermo da 12,3 pollici che centralizza le informazioni sul veicolo. Fa un passo avanti nella visibilità ma è un po' scarso a livello di informazioni con dati che potrebbero essere anche più ricco, a meno che non si distolga lo sguardo dallo schermo del sistema di infotainment SYNC3 da 8 pollici.

Questo sistema è disponibile di serie nella Focus già dall'equipaggiamento Trend +, così come il caricabatterie wireless per il cellulare, il cruise control adattivo, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e una telecamera posteriore di cui gode ottima visibilità.

Utilizzando il FordPass, anch'esso di serie, e un'apposita app è possibile localizzare il veicolo, aprirlo da remoto, conoscere lo stato del veicolo e addirittura limitarne le funzioni se lo prestiamo a qualcuno.

Ford Focus EcoBoost MHEV è vivace anche dai giri bassi ed è elastica fino alla parte superiore del contagiri. Il vantaggio del sistema mild hybrid in accelerazione è innegabile. Fornisce 20 Nm e 50 Nm se utilizziamo la modalità Sport. Su strada, questa quarta Focus conferma le sue doti dinamiche, anche se meno evidenti rispetto alle vecchie generazioni. Ciò si traduce in un avantreno leggermente meno incisivo.

Pregi e difetti Ford Focus

Ford Focus EcoBoost Hybrid non è una tipica ibrida ma una micro-ibrida con motore tre cilindri e cambio manuale. È un'auto con molto carattere in cui l'esterno è ancora fresco e il motore si lascia apprezzare. Di contro mancano informazioni sullo schermo, i consumi non sono i migliori della categoria così come l'impegno di spesa richiesto.

Ford Focus sfrutta la frenata rigenerativa per accumulare elettricità, in un processo che vediamo sullo schermo, forse più graficamente che matematicamente, con una semplice animazione che dice che l'auto si sta caricando o scaricando, ma senza mai sapere come molto o in che modo. L'ergonomia è l'elemento che è migliorato di più rispetto al vecchio con la scomparsa di molti pulsanti.

La qualità dei materiali è generalmente buona anche se disomogenea a seconda della posizione. Grazie al passo allungato rispetto alla precedente, questa Focus ha una generosa abitabilità posteriore. Il volume del bagagliaio è di 378 litri, nella buona media della categoria. La Focus si adegua, ma resta comunque nell'ottimo carro del segmento per quanto riguarda le qualità stradali, che è l'essenziale.