Honda Jazz Hybrid 2020 prezzi, versioni, motori, consumi reali nuova auto ibrida

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Honda Jazz Hybrid 2020 prezzi, versioni,

Versioni e prezzi Honda Jazz Hybrid 2020

Le principali novità di questa speciale versione della compatta giapponese vanno cercate sotto al cofano, anche in riferimento ai consumi reali.

Arriva una nuova conferma ufficiale del costruttore giapponese sulla realizzazione di Honda Jazz Hybrid 2020. Anzi, la versione bifuel della monovolume prende il nome di Honda Jazz e:Hev. Con questa che vedrà la luce entro pochi mesi, sono quattro le generazioni realizzate.

Nuova Honda Jazz Hybrid 2020 e consumi reali

Le principali novità di questa speciale versione della compatta giapponese vanno cercate sotto al cofano, anche in riferimento ai consumi reali.

Scopriamo infatti che l'auto è spinta dal motore termico 1.5 benzina i-Vtec con 109 CV e 253 Nm affiancato da due unità elettriche, da una batteria agli ioni di litio e da un cambio di tipo e-Cvt. L'azienda nipponica ha anche svelato una serie di interessanti numeri.

Sappiamo infatti che per raggiungere 100 chilometri orari da fermo occorrono 9,4 secondi, che la velocità massima è di 175 chilometri orari, e che i consumi sono pari a 4,5 litri per 100 chilometri ovvero di 4,8 litri nel caso della versione rialzata Jazz Crosstar.

Tre le modalità di guida tra quella completamente elettrica EV Drive, quella Hybrid Drive con cui il motore termico alimenta il generatore elettrico, quella Engine Drive con cui il motore a benzina riceve un aiuto dal motore elettrico in fase di accelerazione.

Versioni e prezzi Honda Jazz Hybrid 2020

Passi in avanti nel solco della modernizzazione e nella cura verso scelte più ecologiche e in linea con le esigenze del mercato per Honda Jazz Hybrid 2020. Non potrebbe essere diversamente considerando la storia dello stesso marchio, attento alle soluzioni alternative in termini di motorizzazione e costantemente alla ricerca di soluzioni innovative.

Ecco dunque che la pari di quanto avviene con tutte le auto del costruttore nipponico, anche nel caso di questa utilitaria un'attenzione supplementare è stata assegnata al comparto tecnologico e innovativo.

Ecco allora che, qualunque sia la variante scelta e l'allestimento preferito, Honda Jazz Hybrid 2020 ospita sempre autoradio, climatizzatore, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna.

Non sfugge quindi la presenza di dettagli di valore sul versante della sicurezza e del comfort per i passeggeri a bordo e per lo stesso conducente. Il passo in più è quindi rappresentato dagli optional da acquistare a parte, come la vernice metallizzata.

La casa automobilistica giapponese ha comunicato i prezzi per portare a casa la variante ibrida di Honda Jazz: da 22.500 euro per la versione d'entrata e da 26.900 euro per la Crosstar.

Attualmente per la Honda Jazz servono da 16.400 euro (1.3 i-VTEC Trend) a 20.100 euro (1.3 i-VTEC Elegance Navi) per la release a benzina, la sola disponibile per l'attuale generazione destinata a usciere di scena. Il conto alla rovescia per l'approdo della nuova Honda Jazz Hybrid 2020 nelle concessionarie italiane è praticamente iniziato, tenendo conto che inizierà a materializzarsi alla fine dl mese di giugno, anche se la casa automobilistica non ha ancora ufficializzato la data esatta di disponibilità.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: