Hyundai Santa Fe: prova su strada e recensioni nuovo suv 2021

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Hyundai Santa Fe: prova su strada e rece

Prova su strada Hyundai Santa Fe 2021

Il volante a tre razze di Hyundai Santa Fe 2021 è elegante e piacevole al tatto, oltre a un look moderno che si abbina al resto degli interni.

Santa Fe, il grande suv di Hyundai ha ricevuto un restyling che potrebbe benissimo essere considerato una nuova generazione. Hyundai non si riposa sugli allori e continua a evolversi con entusiasmo e stanno ottenendo grandi risultati sia nei numeri sia nella qualità dei loro ultimi prodotti.

Per questo aggiornamento non si è limitata a modifiche estetiche, ma ha cambiato la piattaforma di realizzazione con nuovi elementi di acciaio leggero ad alta resistenza prodotti negli altiforni Hyundai. Approfondiamo meglio:

  • Prova su strada Hyundai Santa Fe 2021
  • Recensioni nuovo suv Hyundai Santa Fe 2021

Prova su strada Hyundai Santa Fe 2021

Hyundai Santa Fe è spinto da 230 CV di potenza combinata. Il motore termico è un quattro cilindri turbo benzina da 1,6 litri da 179 CV e 265 Nm. A cui si aggiunge un motore elettrico da 44,2 kW (60 CV) e 264 Nm di coppia, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 1,49 kWh. Ecco quindi la versione diesel con motore 2.2 CRDI da 200 CV e cambio automatico a otto marce con doppia frizione e meccanica ibrida plug-in 1.6 TGDI da 265 CV con cambio automatico a sei marce. Tutta la meccanica può essere a due o quattro ruote motrici, tranne la PHEV, solo 4WD.

Nuovi sono i coperchi per la zona motore, il telaio inferiore che contiene il cambio, le fiancate del pianale centrale e un pezzettino della fiancata inferiore posteriore. I supporti del telaio anteriore e posteriore sono stati alleggeriti mentre la struttura centrale è stata rinforzata , così come la culla del motore, anch'essa rinforzata. La nuova Santa Fe è diversa all'esterno. La griglia anteriore tridimensionale ora si estende da un lato all'altro, integrando anche parte dei gruppi ottici anteriori.

Questi nuovi fari sono completati dall'ottica superiore per creare una firma luminosa a forma di T. Nella vista laterale non cambiano le cornici dei finestrini, ma lo fanno i cerchi nelle misure da 17 a 20 pollici, una linea di cintura più pronunciata e terminano nei fanali posteriori che si estendono lateralmente.

Se guardiamo al posteriore è più convenzionale dell'anteriore. Le luci a Led sono più sottili e ora sono unite da una striscia riflettente da lato a lato. Anche il paraurti acquista presenza, eliminando il vecchio diffusore e utilizzando un linguaggio molto più elegante. La tavolozza dei colori mantiene le opzioni esistenti, ma aggiunge tre nuove tonalità: Taiga Brown, Glacier White e Lagoon Blue.

Recensioni nuovo suv Hyundai Santa Fe 2021

All'interno di Hyundai Santa Fe 2021 le modifiche includono una grande console centrale che ora fa a meno di una leva del cambio. Tutte le versioni in vendita sono automatiche e tutte dotate di selettore marce by-wire, con grandi pulsanti per le posizioni P, D, R e N. I.

L'ampia consolle centrale ospita inoltre un gran numero di pulsanti rispetto alle tendenze attuali. Dall'alto verso il basso e da sinistra verso destra abbiamo i moduli funzionali per il sistema di infotainment, il climatizzatore, il selettore delle marce, il selettore rotativo per le modalità di guida e la climatizzazione dei sedili. Inoltre, nasconde anche portaoggetti e portabicchieri con coperchio, vano portaoggetti e un ampio spazio di carico su tutto il fondo, che è cavo.

Il volante a tre razze di Hyundai Santa Fe 2021 è elegante e piacevole al tatto, oltre a un look moderno che si abbina al resto degli interni. Davanti c'è un cruscotto digitale al 100% da 12,3 pollici. La sua visualizzazione è ottima così come la sua fluidità e i suoi controlli. Le informazioni sono numerose ed è sempre ben strutturato in due ambiti, oltre ad avere un'ottima nitidezza.

Può anche mostrare un'immagine grandangolare delle telecamere laterali ogni volta che colleghiamo un segnale di svolta per cambiare corsia. Alla sua destra c'è uno schermo fino a 10,25 pollici per il sistema di infotainment. Si tratta di un touchscreen di facile utilizzo anche se in alcune funzioni ci manca non dover toccare le scorciatoie della console, duplicando in alcune occasioni i movimenti. Dispone di Apple CarPlay e Android Auto, connessione Bluelink e connessione multipla per più dispositivi Bluetooth.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: