Incentivi e rottamazione auto 2019 Fiat, Renault, Nissan e Kia. Sconti a Febbraio 2019 prima ecobonus auto Marzo

Ci sono anche Renault, Bmw, Nissan e Kia tra i marchi protagonisti di questo mese di febbraio 2019 tra rottamazione auto e incentivi all'acquisto.

Incentivi e rottamazione auto 2019 Fiat,

Incentivi e rottamazione auto Fiat, Renault

La chiave per ottenere una riduzione di prezzo rispetto a quello di listino è la rottamazione auto. Per chi è in possesso di un vettura datata e inquinante si aprono le porte degli incentivi. E se dal mese di marzo 2019 sarà il turno di quelli nazionali, sin da subito è possibile fruire di quelli proposti dalle singole case automobilistiche. Per molte di loro si tratta di un modo non solo per anticipare i tempi, ma anche per non venir tagliati dalla partita dell'ecobonus nazionale. Per via delle fasce di inquinamento individuate (fino a un massimo di 70 grammi per chilometro di anidride carbonica), succede infatti che le sole vetture acquistabili siano di tipo ibride ed elettriche.

Incentivi e rottamazione auto Fiat, Renault 2019

Questo è il caso di Fiat che per tutto il mese di febbraio 2019, e con un riferimento ironico e sottile agli incentivi auto nazionali, lancia la sua campagna Tutto chiaro con sconti e offerte Fiat, ALfa Romeo e Jeep. La casa torinese mette sul piatto 6.000 euro di incentivo (la stessa cifra massima prevista dall'ecobonus nazionale), anticipo zero e prima rata da pagare solo a gennaio del 2020 per le auto Fiat, tra cui i vari modelli di Fiat 500, Fiat Tipo e Fiat Panda, e Lancia ovvero la Lancia Ypsilon, il solo modello adesso in produzione. A questa possibilità si aggiunge il Valore futuro garantito in caso di scelta di un modello Jeep e Alfa Romeo, i cui brand fanno parte del gruppo Fiat Chrysler.

C'è anche Renault tra i marchi protagonisti di questo mese di febbraio 2019 tra rottamazione auto e incentivi all'acquisto. In caso di permuta o rottamazione e di contestuale apertura della pratica di finanziamento permette di comprare Renault Clio dCi 75 CV Moschino Life con anticipo di 3.650 euro, 36 rate da 118,56 euro e maxirata finale da 7.392 euro. PEr chi vuole attendere gli ecobonus nazionali, le possibilità sono differenti: Renault Zoe Intens Q90 (36.200 euro), Q90 Flex (28.200 euro), R110 (35.700 euro), R110 Flex (27.700 euro) e Renault Zoe Life Q90 (34.300 euro), Q90 Flex (26.300 euro), R90 (33.800 euro), R90 Flex (25.800 euro).

Bmw, Nissan e Kia: incentivi e rottamazione

Si muove anche Bmw con un ecobonus di 2.000 euro per chi possiede un'auto diesel fino a Euro 4 e intende acquistare un nuovo modello con emissioni fino a 150 grammi per chilometro, più del doppio rispetto alla soglia massima dell'ecobonus nazionale. A tal proposito, gli sconti nazionali prevedono Bmw 225xe Active Tourer iPerform.Adv.aut. (39.550 euro), iPerform.aut. (38.550 euro), iPerform.Bus.aut. (41.000 euro), iPerform.Lux.aut. (44.350 euro), iPerform.Msport aut. (43.350 euro), iPerform.Sport aut. (41.800 euro), Bmw 530e Business (60.400 euro), Bmw i3 120 Ah (40.100 euro), Advantage (42.700 euro), Bmw i3s 120 Ah (43.900 euro), Advantage (46.500 euro).

Ecco quindi Nissan che propone il suv Nissan Qashqai dCi 115 CV Visia a 19.500 euro anziché a 23.340 euro per chi permuta o rottama un'auto immatricolata da almeno sei mesi. Stessa cosa per Kia (ma bastano tre mesi) per comprare Kia Stonic 1.4 Urbam a 13.950 euro anziché a 16.750 euro.

Da ricordare che il nuovo ecobonus auto 2019 inizierà da Marzo e solo per alcune auto con una lista precisa di auto ibride, gpl, metano. E così vi sarà anche un diverso funzionamento anche collegato all'ecobonus per la nuova rottamazione auto 2019. Infine da ricordare i numerosi incentivi auto regionali che continuano ad aumentare sia come numerodi regioni he valore e auto incluse

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: