Incentivi Fiat 500 ibrida 2020 regionali, nazionali, rottamazione e promozioni

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Incentivi Fiat 500 ibrida 2020 regionali

Fiat 500 ibrida 2020, incentivi statali

Le domande a cui siamo in grado di rispondere sono quelle relative alla possibilità di comprarla con uno sconto oppure sfruttando incentivi regionali e nazionali.

Tutto vero: Fiat 500 in versione ibrida è realtà e per poter salire a bordo è iniziato il conto alla rovescia. Già nel mese di febbraio 2020 la piccola auto di casa Fiat nella configurazione mild hybrid sarà infatti nelle concessionarie.

Si tratta di una prima volta per la casa automobilistica italiana che con questo nuovo modello punta a posizionarsi in un segmento di mercato in cui è stata finora assente. Ma fino a che punto Fiat spingerà sulle vendite della 500 ibrida? Le risposte arriveranno nel tempo, ma qualche prima utile indicazione possiamo già ricavarla.

Le domande a cui siamo subito in grado di rispondere sono quelle relative alla possibilità (o meno) di comprarla con una promozione e dunque con uno sconto oppure sfruttando gli incentivi regionali e nazionali, con o senza rottamazione auto, adesso in vigore. Analizziamo quindi

  • Fiat 500 ibrida 2020, incentivi statali
  • Fiat 500 ibrida 2020, ecobonus regionale
  • Fiat 500 ibrida 2020, rottamazione e promozioni

Fiat 500 ibrida 2020, incentivi statali

Al pari di quanto abbiamo visto con Fiat Panda ibrida, scopriamo subito se Fiat 500 ibrida rientra in quell'elenco di auto da comprare con uno sconto fino a 6.000 euro grazie agli incentivi statali.

Le regole sono presto dette: per tutti i 12 mesi del 2020 viene data l'opportunità di acquistare un modello ecologico, con o senza rottamazione di un mezzo in proprio possesso di classe ambientale tra Euro 1 e Euro 5. L'importo erogato dallo Stato varia in base a questi due indicatori.

Ma al di là dell'entità della riduzione di prezzo, le condizioni richieste sono due. Innanzitutto il costo di listino della nuova auto che deve essere inferiore a 50.000 euro. E Fiat 500 mild hybrid 2020 rispetta a pieno titolo questa condizione.

In seconda battuta, il livello di emissioni non deve essere maggiore di 70 grammi per chilometro di anidride carbonica. Tuttavia quelle dichiarate da Fiat sono di 88 grammi per chilometro e di conseguenza - stando così le cose - non è possibile fruire degli incentivi statali per comprare Fiat 500 ibrida.

Fiat 500 ibrida 2020, ecobonus regionale

Senza dubbio più semplice riuscire a comprare Fiat 500 ibrida 2020 con gli ecobonus regionali. Le maglie sono infatti meno strette e i parametri della city car sono più facilmente compatibili con quelli fissati dalle singole regioni.

Premettendo che è indispensabile verificare caso e per caso e che la quantità di risorse è limitata, possiamo fare due esempi in cui la nuova 500 ibrida è acquistabile con una riduzione di prezzo. In Veneto è applicato uno sconto di 2.500 euro per l'acquisto di un veicolo emissioni di anidride carbonica fino a 95 grammi per chilometro.

Nella vicina Lombardia la riduzione rispetto al prezzo di listino è ancora maggiore: da 3.000 a 5.000 per emissioni di anidride carbonica tra 60 e 95 grammi per chilometro e di conseguenza Fiat 500 ibrida rientra a pieno titolo con i suoi 88 grammi.

Fiat 500 ibrida 2020, rottamazione e promozioni

C'è poi un possibilità aggiuntiva che viene spesso trascurata ed è l'acquisto di una nuova auto con le promozioni Fiat mensili. La casa automobilistica italiana ne elabora di nuove mese dopo mese ed è verosimile credere che rientrerà anche la 500 ibrida.

Ricordiamo infine che il recentissimo bonus di 1.500 euro per la rottamazione auto non può essere utilizzato per comprare un nuovo veicolo, ma può essere impiegato per altre finalità, come l'acquisto di un abbonamento annuale ai mezzi pubblici. L'obiettivo è naturalmente ridurre la quantità di emissioni.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: