Incentivi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep con rottamazione Febbraio 2019 anticipando ecobonus 2019 nazionali

Costretta quindi ad anticipare i tempi per non rimanere tagliata fuori dagli incentivi nazionali, Fiat lancia la campagna promozionale Tutto Chiaro.

Incentivi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep

Incentivi Fiat prima dell'ecobonus nazionale

Ci sono ancora oltre due settimane di tempo per cogliere le opportunità di acquisto di un'auto Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep con una riduzione del prezzo di listino fino a 6.000 euro. Il gruppo automobilistico ha infatti deciso di anticipare i tempi e lanciare una nuova campagna promozionale nei 28 giorni del mese di febbraio 2019. Le offerte presentano molti punti in comune con gli incentivi nazionali che inizieranno a essere distribuiti il primo marzo. E in qualche modo si tratta di una mossa obbligata da parte di Fiat, tenendo conto che a beneficiare dell'ecobonus nazionali saranno in maniera pressoché esclusive le auto ibride ed elettriche, rispetto a cui Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep sono per ora indietro. Da ricordare anche che hanno anticipato gli incentivi e la rottamazione 2019 a Febbraio 2019 con offerte dedicate, sconti e promozioni anche Renault, Nissan e Kia tra le altre

Incentivi Fiat prima dell'ecobonus nazionale

Costretta quindi ad anticipare i tempi per non rimanere tagliata fuori dagli incentivi nazionali, Fiat lancia la campagna promozionale Tutto Chiaro, non necessariamente legata alla rottamazione auto. Le caratteristiche delle offerte valide fino al 28 febbraio 2019 sono preso detto: ecobonus garantito fino a 6.000 euro, pagamento della prima rata nel 2020 e non richiesta del versamento di un anticipo. Alcune possibilità di acquisto sono Fiat 500 X da 15.500 euro anziché da 17.000 euro, Fiat 500 L da 12.900 euro anziché da 14.400 euro, Fiat 500 Collezione da 9.950 euro anziché da 11.450 euro, Fiat Panda da 7.600 euro anziché da 9.100 euro, Fiat Tipo da 12.700 euro anziché da 14.200 euro.

E ricordando l'apertura straordinaria delle concessionarie nei fine settimana 16 e 17 febbraio e 23 e 24 febbraio, Fiat applica uno sconto aggiunto di 500 euro per le versioni a gpl e metano di Fiat Panda e per quella a gpl di Fiat 500 Collezione, oltre al taglio dei costi di 1.500 euro sulle Fiat Tipo in pronta consegna. E se da qui a fine anno difficilmente Fiat riuscirà a entrare negli incentivi nazionali, è possibile che nei due anni successivi (le agevolazioni rimangono in vigore fino al 31 dicembre 2021) realizzati auto a bassissime emissioni da acquistare con gli sconti statali. Si tratta insomma di aspettare un supplemento di tempo prima di valutare nuove opzioni.

Lancia, Alfa Romeo, Jeep, incentivi a febbraio 2019

Questa nuova e provvisoria ondata di promozioni del gruppo Fiat Chrysler coinvolge anche gli altri marchi. Come Lancia, la cui Ypsilon nella versione Elefantino Blu, è acquistabile da 8.950 euro anziché da 13.600 euro grazie agli incentivi Tutto Chiaro. E a dirla proprio tutta, per chi preferisce le alimentazioni alternative, per Lancia Ypsilon Ecochic Gpl servono 10.350 euro anziché 15.600 euro, per quella Ecochic a metano 11.950 euro anziché 17.350 euro. Sempre nel contesto dell'ecobonus della casa madre, ci sono possibilità di acquisto agevolato anche dalle parti di Alfa Romeo. Per il modello Giulietta 1.4 Turbo Benzina occorre fino al 28 febbraio un impegno di spesa da 15.900 euro, anche con rottamazione auto. Infine, sconto di 5.000 euro per comprare Jeep Renegade 1.6 Multijet 120 cv Longitude Turbo.

Da ricordare che l'ecobonus auto 2019 sarà valido per 2500 euro o 6000 euro con alcune regole e meccanismi e solo per una lista di auto ibride, gpl, metano ben precise e si modificherà in base alla nuova rottamazione auto 2019

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: