Jeep Compass 2019-2020 recensioni e giudizi a confronto nuova auto e modello

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Jeep Compass 2019-2020 recensioni e giud

Recensioni a confronto Jeep Compass

Tra le caratteristiche apprezzate di questo suv italo-americano rientra la ricchezza di accessori a bordo sin dalla versione entry level, oltre all'attitudine off-road.

C'è anche Jeep Compass ad accendere la fantasia di chi è alla ricerca di un suv per muoversi in libertà.

E lo è perché questo è un modello con uno stile off-road, pratico e con sufficiente spazio nei sedili posteriori. All'interno trovano spazio un ampio sistema di infotainment touchscreen da 8,4 pollici e una scelta di inserti lucidi in una gamma di colori.

È abbastanza spazioso nella parte anteriore, ma un sacco di plastica dura lascia il lato verso il basso e le alternative hanno più spazio per gli adulti alti che si allungano nella parte posteriore. Jeep Compass è disponibile con cambio manuale o automatico e trazione anteriore o integrale.

Recensioni a confronto Jeep Compass 2019-2020

Ad aver esaminato da cima a fondo Jeep Compass 2019-2020 ci ha pensato il mensile AlVolante che ha messo in luce alcuni aspetti ben precisi. In prima battuta, questo suv sfrutta la meccanica della Renegade ovvero il modello più piccolo della gamma, ma ha linee più eleganti e più spazio per bagagli e per chi siede dietro.

Lo stesso magazine rivela che il bagagliaio non è comunque eccessivamente grande e si tratta quindi dell'aspetto che non convince fino in fondo. Altrettanto interessanti sono le valutazioni espresse sulla tenuta di strada di Jeep Compass, considerata di buon livello sui fondi accidentati, anche con cerchi di 19 pollici.

Pollice all'insù anche per l'insonorizzazione e per la precisione dello sterzo, il che lo rende facile da manovrare. C'è anche una scelta di modello da preferire ed è il diesel 1.6 per chi viaggia solo su asfalto, anche se - mette ancora in luce - non dispongono del rapido cambio automatico riservato alle 2.0.

Ma c'è anche chi fa notare che i diesel sono adatti esclusivamente per le lunghe percorrenze in autostrada perché sono rumorosi nel contesto di un utilizzo nel traffico in rapido movimento.

Jeep Compass 2019-2020, giudizi nuova auto

Tra le caratteristiche apprezzate di questo suv italo-americano rientra la ricchezza di accessori a bordo sin dalla versione entry level.

Pensiamo ad esempio a autoradio, cerchi in lega, vernice metallizzata, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

A cui possiamo aggiungere i numerosi optional per migliorare l'esperienza a bordo, ma anche per rendere Jeep Compass 2019-2020 più sicura.

Alcuni degli esempi più evidenti sono interni pregiati, controllo adattivo velocità, antifurto, tetto apribile, tetto panoramico, parcheggio automatico, retrocamera, monitoraggio angolo cieco. Il prezzo finale aumenta, ma anche la soddisfazione del guidatore e di tutti i passeggeri a bordo, anteriore e passeggeri.

Il tutto ricordando che l'impegno di spesa per acquistarla è di 29.400 euro (1.6 Multijet Longitude) per la versione alimentata a diesel.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: