Mal d'auto, rimedio nuovo con sistema innovativo per non stare male in auto

L'innovazione di questo strumento risiede proprio nel suo funzionamento che si basa su quello che dovrebbe essere la base di ogni tentativo per non stare male in auto.

Mal d'auto, rimedio nuovo con sistema in

Come funzionano gli occhiali di Citroen

Addio mal d'auto, quello che tutti una volta nella vita abbiamo provato. Almeno una volta in giovanissima età. La soluzione porta a firma di Citroen e non è rappresentata altro che da un paio di occhiali da inforcare per tutta la durata del viaggio. E stando a quanto riferito dalla società francese funzionano alla perfezioni. Si rivelano cioè efficaci per chi, soprattutto da passeggero e non da conducente, non ce la fa proprio ad affrontare lungi tragitti, soprattutto se caratterizzati da troppe curve. E allora, Per migliorare la qualità dei viaggi in auto, Citroen ha brevettato i Seetroen. Si tratta di occhiali contro il mal d'auto che promettono di risolvere il problema nel 95% dei casi. Il segreto? Ricreano al loro interno la linea dell'orizzonte.

Come funzionano gli occhiali di Citroen

L'innovazione di questo strumento risiede proprio nel suo funzionamento che, come anticipato, si basa poi su quello che dovrebbe essere la base di ogni tentativo per non stare male in auto ovvero concentrarsi nella visione della linea dell'orizzonte. Sviluppati dalla start-up francese Boarding Ring, gli occhiali sfruttano il liquido in movimento negli anelli che li compongono e ricreano la linea, scrivendo così la parola fine al problema sensoriale all'origine del malessere. Almeno fino al viaggio successivo. Dati alla mano, il produttore transalpino rivela che 30 milioni di europei ne soffrono in modo cronico e una persona su tre lo prova almeno una volta nella vita. Ma anche nel 2018 e nonostante i progressi raggiunti in auto sempre più confortevoli, il problema rimane.

Seetron adatti per tutti i componenti della famiglia

Punto di forza dei Seetron è naturalmente il loro possibile impiego da parte di tutti i membri della famiglia, anche se per motivi di precauzione sono da escludere i bambini al di sotto dei 10 anni. Non sono infatti previste prescrizioni mediche e anzi, a dirla tutta, in una primissima fase erano stati immaginati solo per chi va per mare. Poi si sa, tra una sperimentazione e una intuizione, ecco il tentativo di allargare l'esperienza di utilizzo nei viaggi su quattro ruote.

Non avendo allora lenti da vista, sono adatti per tutti i componenti della famiglia, indipendentemente dall'età. La casa francese suggerisce di indossarli sin dai primi segni di fastidio e avere un po' di pazienza. Esattamente quella decina di minuti per far sparire tutti i sintomi per poi godersi il viaggio Gli occhiali i Seetroen sono in vendita a 99 euro nella boutique lifestyle del sito Citoren.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il