Migliori auto del Segmento A 2019. Modelli, marche, prezzi

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Migliori auto del Segmento A 2019. Model

Migliori auto nel segmento A nel 2019

Impossibile per chi è alla ricerca di un'auto nel segmento A non fare un pensiero sulla Fiat Panda, vero e proprio classico italiano. Ma non è la sola.

Sono auto di piccole dimensioni, perfette per gli spostamenti rapidi in città. Tra le tante case automobilistiche tra quelle presenti sul mercato nel 2019 - ad esempio Audi, Citroen, Dacia, DS, Fiat, Ford, Hyundai, Jeep, Kia, Lancia, Mahindra, Mitsubishi, Nissan, Opel, Peugeot, Renault, Seat, Skoda, Suzuki, Toyota, Volkswagen - molte hanno nel listino almeno un'auto del segmento A.

Ma quali sono i modelli più interessanti ovvero quelle che conviene comprare adesso?

Quali sono le migliori auto nel segmento A nel 2019

Se c'è una cosa che non manca è l'ampia varietà di scelta tra le migliori auto del segmento A per rapporto tra qualità e prezzo.

Al pari di quanto visto con le migliori auto del segmento B e del segmento C, la fascia dei prezzi è piuttosto ampia e al suo interno racchiude numerosi modelli differenti per dimensioni, motori, dotazioni e tecnologia a bordo. Alcune delle opzioni di scelta più interessanti di auto del segmento A sono adesso

  • Citroen C1 da 10.700 euro
  • Hyundai i10 da 10.900 euro
  • Kia Picanto da 11.100 euro
  • Renault Twingo da 11.400 euro
  • Fiat Panda da 11.500 euro
  • Volkswagen up! da 11.500 euro
  • Ford Ka+ da 11.700 euro
  • Toyota Aygo da 12.000 euro
  • Fiat 500 da 14.500 euro
  • smart ForTwo da 15.500 euro

Marche, modelli e prezzi

Citroen C1 è una city car a tre e cinque porte ed è una delle soluzioni più economiche sul mercato. La casa automobilistica propone anche l'opzione con tetto apribile in tessuto a tutta lunghezza chiamata Airscape. In ogni caso non è una decappottabile completa poiché il telaio del tetto si ritrae solo fino alla parte superiore del portellone posteriore. Citroen C1 è anche piacevolmente silenziosa durante la marcia.

Nel tempo Hyundai i10 ha migliorato aspetto e caratteristiche e a oggi mostra una interessante dinamica che assicura maggiore stabilità e più agilità rispetto alla generazione precedente. Anche se non è particolarmente sportivo è in grado di muoversi con facilità nei contesti urbani. In combinazione con altri materiali di isolamento acustico e l'aerodinamica migliorata, si rivela anche silenziosa.

Il modello più piccolo di Kia propone la combinazione di stile sportivo con equipaggiamento generoso e praticità. Il nuovo interasse di Kia Picanto è cresciuto di 15 millimetri rispetto al vecchio modello e le ruote sono più vicine ai bordi della vettura con l'obiettivo di migliorare lo spazio interno e offrire un'esperienza di guida più sicura e raffinata.

Renault Twingo è la nuova interpretazione del segmento delle city car. Disponibile solo nella versione a cinque porte, ha il motore sotto al bagagliaio permettendo così di guadagnare spazio all'interno. Il nuovo modello a cinque porte è internamento più lungo di 33 centimetri. E ci sono vantaggi anche in termini di sicurezza ovvero maggiore protezione in caso di incidenti.

Impossibile per chi è alla ricerca di un'auto nel segmento A non fare un pensiero sulla Fiat Panda, vero e proprio classico italiano. Ha un aspetto più arrotondato rispetto alla generazione precedente e gli interni mostrano una finitura migliorata. Fiat Panda è anche aumentata in termini di dimensioni, il che significa che c'è più spazio per i bagagli rispetto a prima.

Si innalza il livello di qualità nel caso di Volkswagen up!, city car che propone tutte la garanzia e la sicurezza del marchio di Wolfsburg. La novità è rappresentata dalla disponibilità di una variante elettrica mentre per chi è alla ricerca di un'alimentazione alternativa ma senza passare alla soluzione elettrificata, c'è anche la variante a metano.

Mentre alcune piccole auto del segmento A si concentrano sullo stile con infinite opzioni di personalizzazione, vernice lucida e finiture luminose, Ford Ka+ segue un percorso differente ovvero punta tutto sulla praticità. Non mira a competere con i rivali sul terreno della fantasia ma ha uno stile pulito e ordinato all'interno e all'esterno, pochi fronzoli e tanti kit di serie.

Toyota Aygo è l'auto più piccola della gamma del produttore giapponese. Sono disponibili versioni a tre e cinque porte con il portellone posteriore interamente in vetro che fornisce l'accesso a un capiente bagagliaio. Tutte le materie plastiche all'interno di questa auto per la città sono solide e resistenti, ma sono ben assemblate e hanno uno stile interessante.

Fiat 500 è una city car a tre porte che fa parte della cultura motoristica italiana da molto decenni. Ancora oggi continua a essere molto popolare tra gli acquirenti di auto del segmento A, anche perché offre un look retro divertente e di carattere, motori frugali, bassi costi di gestione e interni altrettanto luminosi e allegri. Una certezza, insomma.

Senza dubbio è molto piccola, eppure a bordo di smart ForTwo c'è molto spazio. L'auto è dotata di un portellone posteriore diviso per sfruttare il bagagliaio in modo intelligente con il divano passeggeri che si piega verso il basso per consentire di riporre oggetti più lunghi.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":