Migliori auto per la città 2019-2020 premiate dagli esperti

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Migliori auto per la città 2019-2020 pre

Renault Clio per la città

Un tempo erano considerate solo un'auto per la città a tutti gli effetti, adesso le cose sono parzialmente cambiate per Peugeot 208 e Renault Clio.

Auto per la città che passione perché questi veicoli hanno un'accoglienza crescente nel mercato italiano. Sarà perché la casa automobilistica nostrana per eccellenza è in prima fila in questo segmento di mercato, ma anche per via della conformazione delle strade dei centri più piccoli, ma questi modelli sono realmente strategici.

Non solo, ma sono anche ben concepiti, di qualità sempre maggiore e con un carico di tecnologia crescente. Non è un caso che anche quest'anno sono riuscite a strappare premi e riconoscimenti da parte degli esperti.

I punti in comune delle migliori auto per la città 2019-2020 premiate dagli esperti sono due: questi veicoli sono piccoli, pratici e facili da guidare in un contesti urbano. Ma queli premiati hanno una marcia in più ovvero un design audace e una motorizzazione tale che le rendono divertenti da guidare. Ci sono due riconoscimenti che vogliano adesso ricordare:

  • Peugeot 208 premiate dagli esperti
  • Renault Clio, riconoscimento 2019-2020

Auto per la città, Peugeot 208

Un tempo era considerata un'auto per la città a tutti gli effetti, adesso le cose sono parzialmente cambiate e Peugeot 208 è di certo qualcosa in più, anche in termini di dimensioni. La casa automobilistica francese ha anche dato agli interni un aspetto più esclusivo e molta tecnologia.

Il design intelligente e futuristico per i suoi modelli mettono in mostra fascino premium e competono con altre opzioni. Al pari di altri modelli, il moderno i-Cockpit 3D è il punto di riferimento per gli interni. Siamo insomma davanti a un modello pensato per inserirsi nella fascia premium in questo segmento di mercato.

Non sorprende che essendo una piccola auto, Peugeot 208 sia un modello più adatto alla guida in città. In questo contesto si rivela agile e maneggevole, capace di entrare e uscire dalle strade di consentire al guidatore di parcheggiare agevolmente.

E se di serie su Peugeot 208 sono sempre presenti autoradio, climatizzatore, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori e radio Dab, i principali optional sono cerchi in lega, vernice metallizzata, navigatore satellitare, fendinebbia, sensore luci, frenata di emergenza, avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali e retrocamera.

Renault Clio per la città

Renault Clio combina un ampio display centrale verticale con un quadro strumenti completamente digitale. La casa automobilistica francese mette subito le cose in chiaro e proietta quella che è considerata la rivale di Peugeot 208 in una nuova era.

Il primo motore a benzina è il tre cilindri da 74 kW, collegato a un cambio manuale a cinque velocità. Si tratta di una versione aggiornata del motore disponibile nel Clio in uscita. L'altro propulsore è un quattro cilindri che produce 96 kW con un DCT a sette velocità.

Questo è un nuovo 1.3 con un filtro antiparticolato per un funzionamento pulito. Entrambi si rivelano strategici per girare per la città o navigare a velocità autostradale senza problemi. All'interno, Renault Clio ha materiali testurizzati soft-touch nelle aree più significative.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: