Noleggio auto a lungo termine auto perchŔ conviene o meglio di no

di Luigi Mannini pubblicato il
Noleggio auto a lungo termine auto perch

Noleggio auto a lunga scadenza

Se alla fine del contratto ci si accorge che quell'auto non si pu˛ fare a meno, viene data la possibilitÓ di procedere con l'acquisto definitivo.

Un'auto di proprietà? Rispetto al passato non è più considerata imprescindibile dagli italiani, anche perché stanno iniziando ad affacciarsi sul mercato soluzioni alternative. Tra queste c'è il noleggio auto a lunga scadenza per privati, fino a pochi anni fa una formula apprezzata solo dalle aziende. Complice adesso il taglio dei costi e la maggiore flessibilità nei tempi del noleggio, a uno fino a sei anni, con canone fisso mensile e tutto incluso (compresi il tagliando e l'assicurazione), ecco che anche i privati stanno osservando con sempre maggiore attenzione questa opportunità. Perché poi, altro dettaglio di primo piano, sono anche tanti i veicoli tra cui scegliere.

Noleggio auto a lunga scadenza: sì o no?

Il funzionamento del noleggio auto a lunga scadenza è chiaro perché non si tratta altro che di un contratto fra il privato e una società di noleggio - ci sono perfino delle concessionarie che offrono questa opportunità - in base a cui il primo riceve l'auto desiderata e paga il canone in base mensile che varia in base a una serie di parametri: l'assicurazione, l'assistenza stradale, il bollo auto (legato alla regione di residenza), il numero di chilometri. E se alla fine del contratto ci si accorge che quell'auto non si può proprio fare a meno, nella maggior parte dei casi viene anche data la possibilità di procedere con l'acquisto definitivo.

Conviene o non conviene? La risposta non è ovviamente univoca e non potrebbe esserlo. Occorre valutare la situazione personale e calibrare la scelta in base all'utilizzo che si pensa di fare. Dalla sua c'è l'evidenza che l'auto è uno di quei beni che si svalutano non appena messi su strada. Non ci sarebbero poi le incombenze legate all'assicurazione, al bollo e alle revisioni ovvero a tutti quei passaggi legati alla gestione e alla manutenzione. Ma bisogna leggere il contratto con attenzione perché spesso e volentieri i problemi si nascono nei dettaglio, come le penali da corrispondere nel caso di superamento del tetto massimo di chilometro concordati o se viene voglia di restituire la vettura prima della scadenza.

E che la formula convince sempre più italiani è dimostrato dai numeri: come fa presente Gianluca De Candia, direttore generale di Assilea, l'associazione nazionale che rappresenta le società che operano nella locazione finanziaria, nel leasing operativo e nel noleggio a lungo termine, se nel noleggio a lungo termine si riscontrano valori medi per vettura di circa 18.000 euro, nel leasing si sale a 40.000. E il trend è in costante ascesa.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: