Nuova Golf 8 in arrivo: caratteristiche, motorizzazione, prestazioni e prezzo

Anche se il giorno dell'uscita di Volkswagen Golf 8 si avvicina a grandi passi, le indiscrezioni più recenti riferiscono di un ritardo. Ecco il motivo.

Nuova Golf 8 in arrivo: caratteristiche,

Golf 8, uscita sempre più vicina

A grandi passi verso l'uscita della Golf 8. La nuova generazione della principale auto di Volkswagen è infatti in rampa di lancio: potrebbe essere presentata nell'ultimo trimestre dell'anno per poi fare la sua comparsa nel 2020. Il continuo avvistamento della vettura, rigorosamente camuffata per non farsi riconoscere, è la dimostrazione più evidente dei tempi maturi.

Non solo, ma ci sono anche le dichiarazioni rilasciate a più riprese dai manager della casa automobilistica di Wolfsburg ad alimentare l'attesa. La certezza è una sola: saranno introdotte tantissime novità nel segno di una maggiore tecnologia a bordo, ma sarebbe un errore immaginare una rivoluzione perché questa ottava interpretazione della Golf rimarrà comunque ben riconoscibile.

Golf 8, uscita sempre più vicina

Anche se il giorno dell'uscita di Volkswagen Golf 8 si avvicina a grandi passi, le indiscrezioni più recenti riferiscono di uno slittamento rispetto all'iniziale tabella di marcia. Alla base di questa decisione forzata ci sarebbero problemi di software che hanno ostacolato gli sviluppatori. Come premesso, questa sarà la Golf più tecnologica di sempre, in cui la sola componente analogica sarà il volante, e di conseguenza le complicazioni potevano essere dietro l'angolo.

La conferma arriva da Jürgen Stackmann, direttore commerciale e marketing del brand Volkswagen, secondo cui la componente software sarà sempre più centrali per i prodotti del futuro. Le sfide di programmazione riguardano gli aggiornamenti over-the-air e le altre funzionalità digitali, tra cui il cockpit completamente rinnovato.

Già adesso, fa notare Stackmann, sono presenti nel modello di Golf in vendita dieci linee di codice in più rispetto a uno smartphone. Ma non è solo la complessità del veicolo a causare problemi perché la sicurezza del sistema deve essere all'altezza dei massimi standard così da rendere Golf 8 impermeabile agli hacker e alle interferenze accidentali. Volkswagen è necessariamente chiamata ad assicurarsi che eventuali errori del codice non influiscano negativamente sul funzionamento della vettura.

Per Stackmann è preferibile arrivare all'inizio del prossimo anno con un'accelerata a tutto gas, ma questo non ha nulla a che fare con la produzione. È una decisione di vendita legata anche alla volontà di prevedere il lancio dopo le festività natalizie.

Motori e dotazioni Volkswagen Golf 8

A spingere la nuova Volkswagen Golf 8 potrebbe essere il motore a benzina 2.0 con 255 CV di potenza con trazione integrale che permette di ripartire la forza motrice in modo automatico e capace di offrire sicurezza attiva e trazione ottimale su più terreni e tenute di strada. Ed è atteso anche lo sviluppo del sistema micro ibrido da 12 V sui motori 3 cilindri 1.0 e 4 cilindri 1.5 TSI e 1.5 TDI con il contestuale addio del modello elettrico.

Le dotazioni di base nel modello d'entrata di Volkswagen Golf 8 dovrebbero essere airbag laterali posteriori antifurto, assetto ribassato, avvisatore acustico per pedoni, cambio robotizzato DSG, cerchi in lega, chiave elettronica, clima automatico bizona, comandi cambio DSG al volante, comando regolazione risposta motore, cambio e servosterzo, cruscotto digitale, fari full led con luci di svolta, fendinebbia con luci di svolta, gancio di traino, interni in pelle, luci posteriori a led, parabrezza riscaldabile.

Infine, pompa di calore per ottimizzazione autonomia, predisposizione telefono, retrovisori esterni con guscio in carbonio, sensori parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il