Nuova Mercedes GLC 2022-2023, il Suv si rinnova per diventare punto di riferimento categoria

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Mercedes GLC 2022-2023, il Suv si

Motori e giudizi Mercedes GLC

La nuova generazione di Mercedes GLC 2022-2023 è pronta a farsi largo nel mercato per bissare il suo successo, anzi averne ancora di più di quello già avuto.

Bisognerà attendere questo autunno per acquistare le prime unità di Mercedes GLC 2022-2023. L'entry level potrebbe richiedere circa 60.000 euro. Ma sono numerosi altri i motivi di attrazione. Più grande, più tecnologica, più elettrificata, ma anche più costosa, è attrezzata per rimanere un punto di riferimento della sua categoria. Approfondiamone i dettagli:

  • Tante aspettative per Mercedes GLC 2022-2023

  • Motori e giudizi Mercedes GLC 2022-2023

Tante aspettative per Mercedes GLC 2022-2023

La seconda Mercedes GLC del nome riprende le basi tecniche della Classe C. In termini di aspetto, mantiene quasi lo stesso aspetto del suo predecessore, ma si distingue facilmente dalla parte anteriore per le sue luci che si assottigliano verso l'interno per unirsi alla griglia. Un occhio allenato noterà anche che gli specchietti sono stati spinti indietro sulle porte e ora sono piumati. I fanali posteriori si allungano e si avvicinano così a quelli dei modelli compatti del marchio.

Quasi identico a quello della Classe C arrivata lo scorso anno, l'abitacolo di Mercedes GLC 2022-2023 rinnova l'imponente touchscreen da 11,9 pollici in verticale tra i due passeggeri, ancora una volta integrato da uno schermo da 12,3 pollici che si trova sotto gli occhi del guidatore.

Un aggiornamento che permette al GLC di sfruttare a pieno il sistema di infotainment MBUX, caro all'azienda stellata, il cui assistente vocale Hey Mercedes è un riferimento in materia. Alla continua ricerca di innovazione, quest'ultimo aggiunge una nuova funzionalità chiamata Newsflash in grado di leggere brevi notizie.

Di 6 cm più lungo, il nuovo GLC ora misura 4,71 m. A beneficiarne maggiormente è il bagagliaio più voluminoso di 50 litri (600 litri) e lo spazio per le gambe del passeggero posteriore.

Motori e giudizi Mercedes GLC 2022-2023

Questo nuovo suv Mercedes GLC 2022-2023 spinge un po' di più sul versante delle prestazioni. Da un lato perché tutti i suoi blocchi termici beneficiano ora di una leggera ibridazione a 48 V, sia a benzina (204 e 258 CV) sia a diesel (197 CV).

E dall'altra per le tre varianti ricaricabili, tra cui due benzine da 313 e 381 CV e una diesel a 335 CV. Questi tre modelli PHEV hanno la particolarità di raddoppiare la posta in gioco in termini di autonomia elettrica al 100%, rispetto ai precedenti GLC 300e e 300de che limitavano la loro autonomia a 50 km. In opzione è possibile acquistare un caricabatteria DC da 60 kW in grado di ricaricare completamente la batteria da 31,2 kWh in soli 30 minuti.

Di serie, le varianti PHEV sono dotate di sospensione pneumatica Airmatic. Su tutta la gamma fa la sua comparsa un assale posteriore direzionale. Al di sotto dei 60 km/h, le ruote posteriori si allontanano dalle ruote anteriori per facilitare le manovre in città. Oltre a ciò, le ruote posteriori ruotano fino a 4,5 gradi nella stessa direzione delle ruote anteriori per aumentare l'agilità alle alte velocità.

Una tecnologia promettente per servire la marcia delle future varianti AMG. Due versioni radicali che nei prossimi mesi saranno disponibili anche in carrozzeria coupé, come il resto della gamma.