Nuova Nissan Micra 2022-2023, la city car tra le più vendute pensa già al prossimo futuro

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Nissan Micra 2022-2023, la city ca

Tutto pronto per il lancio Nissan Micra

Il successore di Nissan Micra è stato descritto come un modello compatto completamente elettrico con un'autonomia fino a 400 chilometri. Ecco le novità.

La prossima generazione di Nissan Micra 2022-203 manterrà ovviamente una base Renault. La sesta versione della city car cambierà tono ed è pronta a una svolta non più rinviabile per garantire la sopravvivenza in un settore di mercato sì competitivo, ma che sta perdendo slancio per via della predominanza di altri segmenti. Le immagini teaser dell'imminente auto elettrica compatta di Nissan mostrano una notevole influenza dalla terza generazione di Micra, probabilmente la versione più riconoscibile dell'auto, realizzata tra il 2002 e il 2010.

Questa nuova piattaforma, derivata dall'attuale CMF-B che equipaggia in particolare Clio e Captur, sarà dedicata ai modelli 100% elettrici. Il modello che sostituirà la Micra dal 2024 sarà quindi elettrico, con una batteria di circa 50 kWh, per offrire un'autonomia di 400 chilometri. Vediamo da vicino:

  • Tutto pronto per il lancio di Nissan Micra 2022-2023

  • Nissan Micra 2022-2023: opinioni e prospettive

Tutto pronto per il lancio di Nissan Micra 2022-2023

Come si può vedere nel teaser pubblicato dal marchio, la prossima Micra, che potrebbe anche cambiare nome, avrà uno stile molto diverso dalla Renault 5. Lascerà il tema quadrato per le curve, soprattutto sulla parte anteriore con una firma luminosa unica a forma di cerchio. Questo anello luminoso trabocca dal cofano e ricorda un po' nella sua esecuzione la recente Fiat 500 elettrica.

Il successore di Nissan Micra è stato descritto come un modello compatto completamente elettrico con un'autonomia fino a 400 chilometri. La sostituzione di Micra è stata annunciata in occasione di un evento mediatico Renault - Nissan - Mitsubishi Alliance, con il veicolo che si dice sia basato sull'architettura CMF-BEV - condiviso con la prossima Renault R5 e con i futuri modelli Alpine e Dacia.

I designer Nissan hanno puntato sul lato dei modelli di lusso, che sono già i protagonisti nella nicchia dei veicoli urbani in attesa. Con la sua rotondità e i fari high-tech così grandi da richiamare Fiat 500 elettrica e Mini Cooper SE.

Nissan prevede che la sostituzione di Micra democratizzerà il veicolo elettrico, con prezzi equivalenti alle auto con motore a combustione interna dello stesso segmento.

Nissan Micra 2022-2023: opinioni e prospettive

Se la futura Renault 5 E-Tech Electric si ispira apertamente alle linee geometriche e alle superfici piatte della sua antenata, Nissan Micra non ha la preoccupazione di assomigliare al suo passato. Per garantire il suo passaggio a fascia alta, Nissan Micra utilizza i codici dei tenori della categoria, in particolare con l'ausilio di una livrea bicolore che garantisce un'ampia personalizzazione.

Resta da vedere se questa presentazione più chic non aumenterà troppo il costo finale per gli automobilisti. Per aiutare a ridurre i costi di sviluppo, fino al 60% dei componenti non elettrici verrà trasferito dall'attuale piattaforma CMF-B, che si trova nei modelli attuali come Renault Clio, Renault Arkana e Nissan Juke.