Nuova Nissan Micra 2022 e l'ambizione di diventare la vera alternativa alla Fiat Panda

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Nissan Micra 2022 e l'ambizione di

Perché piace Nissan Micra 2022

Ecco tutti i motivi per cui la Nissan Micra con i nuovi modelli ambisce e diventare la vera alternativa alla Fiat Panda l'auto più venduta in Italia

Grande cambiamento di filosofia per Nissan Micra 2022 che fino al pochi anni fa aveva una carrozzeria arrotondata. Per questa quinta generazione anche le dimensioni sono state capovolte e riviste al rialzo, con una lunghezza aumentata da 3,83 metri a 4 metri. La city car ha comunque apportato una modifica più che radicale rispetto alla versione precedente. Questo ha infatti rimosso le sue linee rotonde leggermente invecchiate, a favore di un design più dinamico.

Le ottiche ridisegnate sono integrate in continuità, conferendo all'insieme un aspetto molto aggressivo. Al posteriore, anche le luci beneficiano di un nuovo tratto di matita, così come lo scudo, che rimane comunque nel complesso piuttosto convenzionale. Approfondiamo meglio:

  • Perché piace Nissan Micra 2022 agli appassionati di Fiat Panda

  • Ricchezza a bordo per la nuova Nissan Micra 2022

Perché piace Nissan Micra 2022 agli appassionati di Fiat Panda

Non c'è nessuna critica da fare riguardo agli assemblaggi e alle finiture di Nissan Micra 2022 che piace anche agli appassionati di Fiat Panda. Nonostante sia stato sviluppato e assemblato nel Vecchio Continente, i criteri che hanno portato alla scelta di alcuni materiali, come plastica e tappezzeria, sembrano tipicamente giapponesi e segnano davvero una rottura con la generazione precedente. La personalizzazione e il trattamento dei materiali è soddisfacente.

Nissan Micra 2022 non ha cambiato molto il suo interno, che mostra una presentazione del tutto convenzionale, senza grossi difetti, ma senza mostrare davvero alcuna originalità. Alcune piccole novità da segnalare sulla versione testata, poiché beneficia di un nuovo sistema di infotainment NissanConnect integrato nel touchscreen da 7 pollici integrato nella plancia.

Se la presentazione manca ancora di modernità, che può essere criticata per la maggior parte dei modelli recenti del marchio, il set fa bene il suo lavoro e rimane completo. Il guidatore può infatti sfruttare Apple CarPlay e Android Auto, oltre alla navigazione GPS TomTom Premium

Sono apparse anche altre funzionalità, come Door to Door, che combina il Gps dell'auto con quello dello smartphone per aiutare l'utente a completare il suo viaggio a piedi. Un modo per muovere la fascia alta della city car, e consentirle così di competere al meglio con la concorrenza sempre più agguerrita del segmento di oggi.

Ricchezza a bordo per la nuova Nissan Micra 2022

A bordo di Nissan Micra 2022 c'è sempre spazio per autoradio, sensore luci, airbag laterali, airbag testa, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab. I principali optional sono invece climatizzatore, vernice metallizzata, cerchi in lega, navigatore satellitare, fari Led, frenata di emergenza, sensori parcheggio, sensore pioggia, fendinebbia e bluetooth.

Finora, la gamma di motori della Nissan Micra era piuttosto scarsa. Una strategia adottata anche sul nuovo Juke, disponibile solo con 117 CV. Per quanto riguarda la city car, il marchio ha voluto ampliare il catalogo con due motorizzazioni aggiuntive così da allinearsi meglio alla concorrenza attuale.

Ecco allora due nuove unità benzina tre cilindri, che sviluppano 100 e 117 CV, in modo da offrire più scelta alla clientela. Ma non è tutto, perché gli ingegneri dell'azienda giapponese hanno lavorato anche a un nuovo cambio automatico a variazione continua, denominata Xtronic, particolarmente adatta alle city car e che offre un comfort aggiuntivo per gli utenti di questa Nissan Micra.