Nuova Renault Captur 2022-2023, importanti modifiche lo rendono un Suv ancora più interessante

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Renault Captur 2022-2023, importan

Come si rinnova Renault Captur

Si vocifera anche del lancio di una release coupé del Captur 2022-2023. Renault è stato infatti il primo produttore generalista a offrire un modello di questo tipo.

Alla fine del 2023, cioè quattro anni dopo il suo lancio, Renault Captur subirà un importante restyling che interessa sia la parte anteriore e sia quella posteriore. Il suv urbano dovrebbe ridurre le dimensioni della sua calandra alla sua espressione più semplice, per attenersi ai canoni di stile delle future Renault. Rivisiterà anche il suo aspetto, attraverso un'ottica più fine, sormontando una firma luminosa a forma di S, nonché uno scudo ridisegnato.

Di profilo, questo Captur 2022-2023 modificherà principalmente il design delle sue ruote, quando il posteriore dovrebbe cambiare le luci collegandole con una striscia luminosa, come sul resto della gamma. Un restyling che, in questo caso, richiederebbe lo sviluppo di un nuovo portellone, marchiato con il nuovo Renault Diamond. Approfondiamo i dettagli:

  • Come si rinnova Renault Captur 2022-2023

  • Aspettative e giudizi Renault Captur 2022-2023

Come si rinnova Renault Captur 2022-2023

A bordo di Renault Captur 2022-2023 le modifiche saranno ridotte, visti i progressi fatti da Renault sul modello attuale per ammodernare l'abitacolo e migliorarne la qualità. Il touchscreen centrale vedrà aggiornare il proprio software per una maggiore reattività, quando l'aumento della connettività passerà attraverso l'introduzione del 5G. Il nuovo Captur coglierà anche l'occasione per rivedere i suoi equipaggiamenti di sicurezza alzando il suo livello di guida autonoma. Sotto il cofano, i motori a benzina potrebbero passare gradualmente a un'ibridazione leggera (12 o 48 V) per completare la sua offerta classica di 145 CV e 160 CV ricaricabili.

Si vocifera anche del lancio di una release coupé del Captur 2022-2023. Renault è stato infatti il primo produttore generalista a offrire un modello di questo tipo con l'Arkana. Bastano i dati di vendita di quest'ultimo per dare spunti alla dirigenza della Renault. Questa Captur Coupé sarà uno dei modelli supervisionati da Gilles Vidal, ex responsabile dello stile di Peugeot e arrivato alla Renault lo scorso anno. Un modello importante, visto che dovrà sostituire Megane 4 termico. Nella famiglia Megane resterà solo la versione 100% elettrica. Non dimentichiamo che l'attuale Megane 4 è stata lanciata nel 2016 e si avvicina presto ai 7 anni di carriera.

Questo nuovo taglio da suv dovrebbe essere più lungo dell'attuale Captur, con una lunghezza aumentata a 4,40 m. Ben posizionato nel segmento dei compatti, supporterà quindi l'Austral con una nuova silhouette. Dal canto suo, l'Austral sarà disponibile anche in carrozzeria coupé: la gamma suv si completa quindi in Renault con numerosi modelli compatti.

Aspettative e giudizi Renault Captur 2022-2023

Se il restyling della Renault Captur è previsto per la fine del 2023, il suo lancio commerciale potrebbe essere effettivo solo all'inizio del 2024. I suoi servizi aggiuntivi previsti saranno logicamente accompagnati da una leggera inflazione dei prezzi. Il costo del nuovo Renault Captur 2022-2023? Potrebbero servire almeno 23.000 euro.

Il suv dovrà evolversi in profondità per tenere il passo nei prossimi anni. La sua parte anteriore sarà quindi revisionata, per dargli una somiglianza familiare con l'Austral. La calandra sarà quindi allargata e riceverà il nuovo logo Renault. Nella parte inferiore, lo scudo si evolverà con elementi dalle forme geometriche e proposti in diversi colori.