Nuova Skoda Elroq 2023-2024, come sarÓ la city car di riferimento segmento del gruppo Volkswagen

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Skoda Elroq 2023-2024, come sarÓ l

Per le sue dimensioni di circa 4 metri di lunghezza, Skoda Elroq 2023-2024 non Ŕ destinata a sostituire la Citigo iV, la mini city car elettrica. Come si posizionerÓ?

La gamma di city car a firma Skoda è destinata ad aumentare nei prossimi anni. La novità da segnalare è lo sviluppo di una nuova auto per la città che verrà posizionata sotto la Enyaq e la sua futura versione coupé: si tratta della Elroq 2023-2024.

Skoda ha quindi registrato il nome Elroq in diversi paesi del mondo, incluso l'Ufficio europeo dei marchi e dei brevetti. Se ci affidiamo all'attuale nomenclatura del produttore, questo nome potrebbe essere pensato per un modello che va in linea con le recenti uscite del marchio il cui nome termina con una q: Kamiq, Karoq, Kodiaq. Vediamo meglio in questo articolo:

  • Cosa aspettarsi dalla nuova Skoda Elroq 2023-2024
  • Strategie e considerazioni Skoda Elroq 2023-2024

Cosa aspettarsi dalla nuova Skoda Elroq 2023-2024

Chiariamo subito che per le sue dimensioni di circa 4 metri di lunghezza, Skoda Elroq 2023-2024 non è destinata a sostituire la Citigo iV, la mini city car elettrica ritirata dal catalogo. Si tratta piuttosto di subentrare alla Fabia, la cui nuova generazione, di recente oggetto di un restyling, non dovrebbe avere un sostituto diretto a fine vita. Le due vetture potranno convivere molto bene, soprattutto perché secondo il suo nome che termina con una Q, la Elroq potrebbe benissimo mostrare una silhouette più da crossover.

La possibilità che Elroq sia la futura city car di Skoda resta da prendere con le pinze. Da un lato, Thomas Schafer, ceo del marchio, ha espresso riserve sull'uso di questo nome per il veicolo in questione: "Non lo so, non sono convinto. La scelta del nome è l'ultima fase di sviluppo e probabilmente non decideremo tra un anno". Al momento, invece, i nomi della Skoda elettrificata sono tutti seguiti dal suffisso iV, ma l'azienda ceca non ha registrato per il momento Elroq iV.

Skoda Elroq potrebbe quindi essere un modello termico. Infine, non dimentichiamo che le aziende proteggono regolarmente le designazioni di sicurezza senza che queste vengano effettivamente utilizzate in seguito. Il deposito del nome Elroq solleva quindi più domande di quante ne risponda per il momento.

Strategie e considerazioni Skoda Elroq 2023-2024

Skoda ha dunque annunciato tre veicoli elettrici che rientreranno nella gamma Enyaq iV entro il 2030. L'Elroq potrebbe essere uno di questi, e più precisamente il cugino del prossimo crossover urbano Volkswagen ID.2.

Il marchio ceco avrà il compito di sviluppare tutti i modelli elettrici urbani del gruppo Volkswagen con l'obiettivo di offrire offerte inferiori a 20.000 euro, esclusi gli incentivi statali. Per soddisfare questo prezzo, il produttore ceco farà affidamento un'evoluzione della piattaforma MEB e soprattutto sulla chimica delle batterie meno costosa, composto da fosfato di ferro, che dovrebbe consentire di percorrere 300 chilometri. Skoda presenterà Elroq nel 2024 e dovrebbe beneficiare a stretto giro del primo lancio commerciale.

Skoda ha anche rilasciato alcuni dettagli in più sulla sua strategia di prodotto più ampia e prevede di ridurre le sue emissioni di CO2 nel prossimo decennio. L'azienda punta a una riduzione del 50% su tutta la sua flotta rispetto alle uscite del 2020, anche se Skoda non ha ancora deciso una data in cui smetterà di produrre auto con motore a combustione.