Nuova Skoda Octavia 2020 station wagon prezzi, versioni, motori, consumi, dimensioni

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Skoda Octavia 2020 station wagon p

Skoda Octavia 2020, motori e dimensioni

A livello globale, Italia inclusa, Skoda Octavia di quarta generazione sarà lanciata all'inizio del 2020. Ecco le informazioni ufficiali.

Inizia a prendere forma la nuova versione di Skoda Octavia 2020 con una interessante novità strategica da parte della casa automobilistica: la realizzazione della versione wagon prima ancora che la tradizionale berlina. In pista i sono due ibride plug-in e due mild-hybrid, tre diesel e una release a metano.

Skoda Octavia 2020, motori e dimensioni

La nuova versione Skoda Octavia 2020 (4,69x1,83x2,69 metri) si caratterizza per l'ampio bagagliaio di 640 litri, ma anche le inedite motorizzazioni. Pensiamo

  • ai TSI benzina 1.0 e 1.5 litri con 110 e 150 CV con tecnologia mild hybrid e batteria da 48 volt
  • al TSI benzina 1.4 litri con 204 e 245 CV con tecnologia plug-in
  • al TSI benzina 2.0 con 190 CV
  • al TDI diesel 2.0 litri con 115, 150 e 200 CV
  • al metano 1.5 da 130 CV

Nessuna anticipazione è stata fornita sui consumi e sulle differenze dei vari modelli che stanno per essere lanciati sul mercato. Gli schizzi anticipatori rivelano piuttosto un cruscotto completamente rinnovato, rispetto al modello della generazione precedente.

È dotato di un ampio sistema di infotainment touchscreen insieme a un display multi-info digitale separato. Ecco quindi il nuovissimo design del volante a due razze con ruote di scorrimento per un più facile utilizzo delel varie funzionalità.

Prezzi e versioni nuova Skoda Octavia 2020 station wagon

A livello globale, Italia inclusa, Skoda Octavia di quarta generazione sarà lanciata all'inizio del 2020. Ci sono due aspetti da scoprire e che incideranno sulle scelte d'acquisto. Il primo è naturalmente quello dei prezzi nuova Skoda Octavia 2020 station wagon, tenendo conto che non sono trapelate informazioni ufficiali.

Tuttavia è facile credere che l'impegno di spesa richiesto agli utenti possa essere superiore, anche se non di molto, rispetto a quanto proposto dall'attuale generazione di Skoda Octavia.

Possiamo perciò abbozzare un primo confronto, da cui emerge che per comprare il modello adesso in vendita servono da 21.500 euro (1.0 TSI Ambition) a 34.100 euro (2.0 TSI RS DSG) per la versione alimentata a benzina. Per la release spinta a diesel occorrono invece da 24.400 euro (1.6 TDI Ambition) a 31.000 euro (2.0 TDI Style DSG).

L'altro aspetto che potrebbe riservare sorprese potrebbe essere quello delle dotazioni a bordo della nuova Skoda Octavia 2020 station wagon rispetto a cui è atteso un interessante upgrade rispetto a quanto visto fino a questo momento.

Dovrebbero perciò trovare sicuramente spazio in tutte le versioni climatizzatore, cerchi lega, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa. A cui aggiungere quasi certamente airbag ginocchia, bluetooth, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab,

Le sorprese per la versione 2020 di nuova Skoda Octavia station wagon potrebbero piuttosto arrivare da navigatore satellitare, fari Led, fari adattativi, controllo adattivo velocità, antifurto, frenata di emergenza, tetto apribile, tetto panoramico.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":