Nuova Volkswagen T-Cross 2022-2023, ecco come sarà la versione rinnovata del Suv ufficiale

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuova Volkswagen T-Cross 2022-2023, ecco

Cosa aspettarsi dal nuovo Volkswagen T-Cross

Volkswagen T-Cross deve affrontare una concorrenza sempre più forte, ma il segmento dei suv urbani è ancora altrettanto apprezzato dagli automobilisti. Ecco come fa la differenza.

Volkswagen T-Cross si trova a competere in un mercato dei suv urbani molto affollato. Ecco perché c'è molta curiosità intorno all'aspetto che potrebbe assumere per la release 2023. Negli ultimi anni, Volkswagen si è molto concentrata sulla gamma di suv.

Più recentemente sono comparsi a catalogo anche altri tre modelli rialzati, ovvero il T-Roc, il T-Cross e il Taigo. Se la differenza di taglia e di filosofia è sempre piuttosto contenuta tra ciascuno dei modelli, il costruttore di Wolfsburg è comunque riuscito a creare modelli molto distinti

  • Cosa aspettarsi dal nuovo Volkswagen T-Cross 2022-2023

  • Volkswagen T-Cross 2022-2023, giudizi e novità

Cosa aspettarsi dal nuovo Volkswagen T-Cross 2022-2023

Volkswagen T-Cross deve affrontare una concorrenza sempre più forte, ma il segmento dei suv urbani è ancora altrettanto apprezzato dagli automobilisti. Le novità da mettere in conto per la versione rinnovata del suv tedesco andrebbero ricercate nella rivisitazione della parte anteriore, ispirata proprio al Taigo, e una rivisitazione degli interni con un miglioramento del livello di qualità percepita.

Se la T-Roc ha fatto della personalizzazione uno dei suoi punti di forza, Volkswagen T-Cross va oltre, offrendo 12 colori per la carrozzeria. Il piccolo suv adotta uno stile ancora più originale, in opposizione ai tratti austeri che ben conosciamo nel catalogo della casa. Qui le curve sono in ordine, conferendo a un suv un aspetto più "leggero", ma non privo di aggressività, soprattutto nell'avantreno, soprattutto nella sua versione R-Line.

Volkswagen T-Cross 2022-2023 farà affidamento sul suo dinamismo per sedurre, sul suo stile compatto, con una lunghezza di soli 4,11 metri, per 1,50 metri di altezza. Si va verso il mantenimento dei codici del segmento e l'arricchimento con protezioni laterali della carrozzeria, oltre che da passaruota molto marcati.

Inoltre sono attesi elementi specifici, che gli conferiscono un po' più di presenza su strada. Possiamo citare in particolare i paraurti anteriore e posteriore leggermente ridisegnati, così come i suoi cerchi da 17 pollici, forniti di serie. Il catalogo dovrebbe continuare a essere composto da una dozzina di stili di cerchi da 16 a 18 pollici, da impreziosire con elementi colorati.

Volkswagen T-Cross 2022-2023, giudizi e novità

La gamma motori non dovrebbe subire stravolgimenti e, almeno per il momento, non dovrebbe essere previsto il passaggio all'ibrido. Volkswagen T-Cross potrebbe essere quindi dotata di serie di un quadro strumenti digitale per andare oltre al classico analogico che resta comunque ampiamente sufficiente per l'utilizzo quotidiano. Il touchscreen, forse da otto pollici, sarà compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e facile da usare, beneficiando di un display moderno e soprattutto chiaro.

In termini di abitabilità, questa Volkswagen T-Cross continuerà a rimanere sorprendente, nonostante le sue piccole dimensioni. Tuttavia, il suo passo di 2,55 metri non accoglierà molto comodamente gli occupanti più alti nella parte posteriore. Infine, il volume del bagagliaio oscilla tra 455 e 1.281 litri, il che pone il piccolo suv al centro del segmento.