Nuove auto Lancia 2020, modelli in uscita e attesi

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuove auto Lancia 2020, modelli in uscit

Lancia, nuovi modelli 2020 in arrivo

Ecco Lancia Ypsilon ibrida 2020 con architettura modulare condivisa e impianto leggero basato sulla frenata rigenerativa. Ma altre novità sono in arrivo.

C'è anche Lancia tra in prima fila nel 2020 tra le case automobilistiche intenzionate a farsi largo nel mercato automobilistico. Tutte le carte in vista di un nuovo anno ormai alle porte saranno giocate sulla Lancia Ypsilon da declinare con una lunga lista di versioni e, vera novità, di motorizzazioni alternative.

E chissà che non possa essere rispolverato qualche storico modello. Vediamo in questo articolo

  • Novità auto Lancia nel 2020
  • Nuova Lancia Ypsilon ibrida
  • Suv Lancia grazie al nuovo accordo?

Il rilancio del marchio che non sorprende per almeno due ragioni. Innanzitutto il cambio della guardia con la guida di Mike Manley ha adesso aperto nuove e più convinte prospettive sull'ibrido.

In seconda battuta, la fusione con il gruppo francese che nel suo carnet marchi come Peugeot, Citroen e Opel permette adesso di fare riferimento a una nuova doppia piattaforma modulare e a un know how acquisito.

Lancia, nuovi modelli 2020 in arrivo

La prima importante novità da segnalare è la realizzazione di Lancia Ypsilon ibrida. Al pari di quanto visto con le altre piccole della casa madre italo-americana, anche in questo caso potrebbe essere realizzato un modello a doppia alimentazione: benzina ed elettrico.

Si tratterà di un impianto leggero basato sulla frenata rigenerativa. In buona sostanza, la piccola batteria servirà solo per assistere il propulsore termico, senza permettere di percorrere strada in modalità solo elettrica.

Per la sua ricarica non occorre l'alimentazione esterna perché tutto avviene in autonomia al momento della frenata che trasforma l'energia cinetica in energia elettrica.

Per limitare gli interventi sulla struttura del sistema di propulsione convenzionale, Lancia potrebbe utilizzare per la Ypsilon una classica batteria ad alta tensione - 48 V anziché 12 V - per svolgere le funzioni di assistenza al motore termico e alimentazione dei moderni sistemi tecnologici.

Il vantaggio di questa soluzione per la piccola auto Lancia è far assistere all'avvio il motore termico. Non solo, ma a velocità di crociera, quando l'auto non ha bisogno di energia, il motore termico può essere arrestato con i sistemi e le tecnologie sull'auto alimentati esclusivamente in modalità elettrica.

Su queste base prenderà forma Lancia Ypsilon ibrida 2020 (o meglio mild hybrid), ben sapendo che l'architettura modulare condivisa è una delle strategie più redditizie nel settore automobilistico. In questo modo il costruttore riduce le spese e aumenta i profitti.

L'introduzione della release ibrida potrebbe rilanciare Lancia Ypsilon non solo tra i modelli più interessanti del segmento B ma come uno dei veicoli più popolari. La figura chiave per Lancia è proprio Mike Manley e la sua volontà di applicare la tecnologia delle piccole city car a un nuovo modello Lancia, ma anche di guardare ad altri mercati di nicchia al di fuori delle utility.

Suv Lancia grazie al nuovo accordo?

Non è allora una idea da scartare la realizzazione di un suv Lancia, magari in versione ibrida, proprio per via della convergenza di sapere e tecnologie della casa madre, ma anche per la recentissima fusione con il gruppo che comprende Peugeot, Citroen e Opel.

Le condizioni tecniche e logistiche sono finalmente disponibili per fare questo grande passo, ma naturalmente occorre valutare la forza commerciale di un progetto di questo tipo.

A tal proposito non sfuggono i dati di vendita costantemente soddisfacenti delle varie versioni di Lancia Ypsilon, in grado da solo di trainare un brand anche per via delle caratteristiche riconosciute di cura nella realizzazione e di eleganza.

A oggi, la scelta è tra i modelli Platinum (1.2 Black and Noir, 69 CV, 163 chilometri orari di velocità massima e consumi di 18,9 chilometri per litro, prezzo da 16.100 euro), Gold (1.2 Black and Noir, 69 CV, 163 chilometri orari di velocità massima e consumi di 18,9 chilometri per litro, prezzo da 15.100 euro), Elefantino Blu (1.2 Black and Noir, 69 CV, 163 chilometri orari di velocità massima e consumi di 18,9 chilometri per litro, prezzo da 13.800 euro), Black and Noir (1.2 Black and Noir, 69 CV, 163 chilometri orari di velocità massima e consumi di 18,9 chilometri per litro, prezzo da 14.300 euro), a cui si è aggiunto la nuovissima versione Lancia Ypsilon Monogram.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: