Nuove auto Volkswagen 2019. Ecco i modelli in uscita

Numerose auto è pronta a lanciare Volkswagen nel 2019. Oltre all'attesa ottava generazione della iconica Golf ecco poi che Volkswagen è al lavoro su Golf 8 cabrio, Golf GTI e Arteon Shooting Brake.

Nuove auto Volkswagen 2019. Ecco i model

30 suv Volkswagen entro il 2025

Tante sono le nuove auto Volkswagen in arrivo quest'anno nel 2019, alcune del tutto nuove e inedite, altre restyling e modelli rinnovati. Vi sono tutte le motorizzazioni, dal diesel el benzina, ma non mancano certamente le auto ibride, Gpl e metano ed elettriche.
 

C'è Volkswagen pronta ad affilare le armi in vista di questo 2019 ovvero di un anno che potrebbe fare da spartiacque per le sue ambizioni. Questo è infatti un periodo di assestamento e di riorganizzazione e di conseguenza sono attesi segnali concreti per innalzare l'asticella della competitività. Se il suv coupé basato sul prototipo Concept A sembra per ora più una suggestione che un solido progetto, di concreto c'è ben altro, come e le due sportive T-Roc R e Arteon R, la Tiguan Coupé spinta da un TSI da 2.0 litri da 220 CV o un diesel da 240 cavalli, il restyling della Passat e la nuova Volkswagen T-Cross con il suo ventaglio di motorizzazioni tra cui scegliere tra benzina e diesel. E oltre all'attesa ottava generazione della iconica Golf ecco poi la Golf 8 cabrio, la Golf GTI e la Arteon Shooting Brake.

Volkswagen T-Roc e T-Cross

In ambito crossover, ecco la Volkswagen T-Roc Style 1.0 TSI con la sua combinazione di scelte. L'elenco delle possibilità sotto al cofano passa tra il motore 1.0 TSI BlueMotion Technology a benzina e il Diesel 1.6 TDI SCR, a trazione anteriore con cambio manuale a sei rapporti e 115 cv. Oppure il 1.5 TSI ACT a benzina e per il 2.0 TDI SCR Diesel con trazione 4Motion con 150 cv, cambio manuale a sei rapporti oppure con automatico DSG a sette velocità. Dalla sua ci sono la radio Composition Media con display da 8 pollici, il climatizzatore manuale Climatic, il volante multifunzione rivestito in pelle, il Front Assist con frenata di emergenza City e riconoscimento pedoni, i sensori di parcheggio, i cerchi in lega da 17 pollici, il rilevatore di stanchezza del conducente, i fari posteriori a LED, gli specchi retrovisori esterni regolabili elettricamente e riscaldabili, il Lane Assist, i fendinebbia, il Cruise Control adattivo ACC.

Più all'orizzonte si intravede il Volkswagen T-Cross, realizzato sulla piattaforma modulare trasversale MQB e da mettere in conto solo per il prossimo anno. Il nuovo small suv si collocherà segmento B, sotto la T-Roc. Di serie è atteso sia il sistema di monitoraggio della distanza sia quello per l'assistenza attiva per il mantenimento della corsia. A bordo sono attesi il tre cilindri benzina da 1.0 litri da 90 CV come entry level ovvero il 1.000 cc a 3 cilindri di 115 cv e un 1.500 cc da 150 cv entrambi a benzina oltre al 2.000 cc da 150 cv turbodiesel. Resta invece da scoprire il prezzo di vendita, ma difficilmente la soglia minima sarà inferiore a 15.000 euro. Le intenzioni del marchio tedesco sono di conseguenza chiare ed è quello di fare concorrenza da una parte a vetture del calibro di Tiguan, Tiguan Allspace e Touareg e dall'altra di essere presenti nel segmento di mercato insieme al Nissan Juke e alla Peugeot 2008. Non mancano nuove auto e modelli ulteriori sempre per il 2019 visti in un precedente articolo, ma come detto all'inzio anche numerose nuove auto ibride e Gpl 

30 suv Volkswagen entro il 2025

E se Volkswagen ha annunciato di voler lanciare sul mercato 30 suv entro il 2025, tra le novità è atteso un modello in stile coupé ed è inevitabile il richiamo al prototipo Concept A, già mostrato più di 10 anni fa, in netto anticipo con le tendenze del mercato. Da segnalare infine il nuovo T7 tra i furgoni.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: