Nuovi Suv 2020 in arrivo, modelli e marche migliori e più attesi

Fiat 500X Sport, Renault Captur, Peugeot 2008, Nissan Juke e Skoda Kamiq sono solo alcuni dei modelli più attesi nel mercato tra la fine dell'anno e il 2020.

Nuovi Suv 2020 in arrivo, modelli e marc

Nuovi Suv 2020 in arrivo

Anche il 2019 è destinato a essere l'anno dei suv, compatti e non, come dimostrato dalle grandi manovre delle principali case automobilistiche. Tra i modelli più attesi già annunciati ci sono Fiat 500X Sport, Renault Captur, Peugeot 2008, Nissan Juke e Skoda Kamiq, a cui aggiungere Kia XCeed, Ford Puma, Audi Q3 Sportback e Hyundai Kona Hybrid. A conti fatti, solo il mercato dei suv e dei crossover è quello costantemente in crescita mentre quello generale delle auto non riesce a decollare e sta attraversando un periodo di stagnazione.

Fiat 500X Sport

Nessuna rivoluzione perché Fiat 500X Sport segue la scia del modello base, ma aggiunge preziose modifiche meccaniche per avvicinarsi a uno stile da corsa tra ruote più grandi e nuovi rivestimenti interni. L'altezza di marcia è stata ridotta di 13 mm con nuove molle anteriori e posteriori e un'esclusiva regolazione per gli ammortizzatori. Gli ingegneri hanno anche modificato lo sterzo, sostenendo di aver ridotto sia il sottosterzo sia il sovrasterzo fino al 26%. A parte alcune cuciture specifiche e loghi grigi, i sedili sono gli stessi. Il quadro strumenti digitale è in posizione rialzata e a spingerlo ci pensa il motore FireFly da 1,3 litri da 148 CV.

Renault Captur

La nuova versione di Renault Captur cambia nelle dimensione e diventa più grande, ma riuscendo a conquistare maggiore leggerezza. Il design esibisce le luci di marcia diurna a forma di C, una nuova griglia più ampia ed equipaggiamenti opzionali che includono combinazioni di colori diversi, cerchi in lega da 18 pollici e tetto apribile. All'interno c'è spazio per il grande schermo multimediale da 9,3 pollici sul pannello del quadro strumenti mentre sotto al cofano è possibile scegliere tra il motore turbo da 1,0 litri e 1,3 litri con una potenza che va da 100 a 155 CV e cambio automatico a doppia frizione, due propulsori diesel da 95 e 115 CV e l'ibrido plug-in.

Peugeot 2008

Con una lunghezza di 4,30 m, una larghezza di 1,77 m e un'altezza di 1,54 m, la nuova generazione di Peugeot 2008 è più lunga di 14 centimetri della precedente e più larga di 3 cm più largo. A parte l'altezza di marcia e quindi il sedile, nulla differisce nella posizione di guida. Lo spazio è abbastanza limitato, ma la posizione piacevole e la vicinanza ai comandi consente di comprendere il tutto in un modo piuttosto semplice e rapido. Il piccolo volante è ora uno dei segni stilistici di Peugeot, come il blocco della strumentazione digitale, che il produttore descrive come olografico. Sarà disponibile nelle tre versioni a benzina, turbodiesel ed elettrica.

Nissan Juke

Nissan ha rivelato il Juke di seconda generazione, sostenendo che il crossover compatto e alla moda è cresciuto con prestazioni e praticità migliorate. La nuova Juke ha ricevuto un completo restyling con linee più nitide e una nuova griglia audace, ma conserva alcune delle caratteristiche distintive del modello originale, tra cui grandi fari rotondi sotto le sottili luci di marcia diurna. Nonostante le maggiori dimensioni, l'uso di acciaio ad alta resistenza nella nuova piattaforma ha contribuito a renderlo più leggero di 23 kg. La casa automobilistica giapponese afferma che la nuova piattaforma è più rigida e offre stabilità, prestazioni e capacità in curva migliori.

Skoda Kamiq

Skoda Kamiq espande la gamma dei suv della casa automobilistica ceca ed è il modello più piccolo della gamma destinato a competere con la stessa Nissan Juke. Il nome deriva dalla lingua degli Inuit che vivono nel nord del Canada e in Groenlandia e significa qualcosa che si adatta perfettamente a ogni situazione. Il suv è destinato a diventare un futuro pilastro della gamma di modelli Skoda, sfruttando il potenziale di crescita. Dal punto di vista stilistico fa proprie alcune soluzioni di Skoda Scala, come il badge allungato sul portellone posteriore. Oltre alla posizione rialzata del sedile, Skoda Kamiq promette una maggiore altezza da terra, una generosa quantità di spazio nonostante le dimensioni compatte, un alto livello di funzionalità e connettività avanzata.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":


di Chiara Compagnucci pubblicato il