Nuovo Citroen C5 Aircross 2022-2023, il Suv tanto atteso a settembre in vendita a 30mila euro

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuovo Citroen C5 Aircross 2022-2023, il

Novità con il restyling Citroen C5 Aircross

Il restyling C5 Aircross si basa sui punti di forza che ha avuto sin dal suo debutto. Questo aggiornamento è un'occasione per rilanciarsi

Uno dei punti di forza del C5 Aircross è il suo comfort. Le sospensioni con arresti idraulici progressivi, esclusive Citroen, filtrano le imperfezioni della strada e offrono un comfort sorprendente. Citroen voleva aggiornare il suo suv e per raggiungere questo obiettivo, il marchio si affida a un nuovo touchpad da 10 pollici che viene posizionato sulla plancia. Più grande, è più ergonomico accogliendo i comandi dell'aria condizionata.

Le prese d'aria ora si trovano sotto lo schermo. Il guidatore ha davanti agli occhi un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici completamente personalizzabile: display di navigazione, aiuti alla guida, flussi di funzionamento del motore ibrido. Andiamo allora alla ricerca delle novità:

  • Quali novità con il restyling di Citroen C5 Aircross 2022-2023

  • Citroen C5 Aircross 2022-2023: considerazioni prima delle vendite

Quali novità con il restyling di Citroen C5 Aircross 2022-2023

Con il restyling di Citroen C5 Aicross, il frontale riceve nuovi fari e un nuovo logo: i chevron, ora laccati di nero, prendono la loro indipendenza e si distinguono dall'illuminazione diurna, a differenza degli altri modelli della gamma. La firma luminosa a Led V riceve un effetto 3D attraverso i "tasti del pianoforte".

In effetti, i fari a Led sono più discreti diventando più scuri e fondendosi nella griglia nera lucida. Ecco quindi le prese d'aria laterali aperte e funzionali che migliorano l'aerodinamica.

Di profilo troviamo il design piuttosto "verticale" e il cofano alto e orizzontale. Viene mantenuto l'aspetto fluttuante. L'altezza da terra di 230 millimetri e la protezione laterale, inclusi gli Airbumps e i passaruota, completano conferendo alla C5 Aircross un aspetto da avventuriero. Nella parte posteriore, le luci sono ora strutturate e offrono una nuova firma luminosa a Led tridimensionale, senza modificare le dimensioni.

Per migliorare ulteriormente il comfort, ecco la nuova generazione di sedili già presenti su C4 e C5 X. Possono essere riscaldati e massaggiati per guidatore e passeggero anteriore. Infine, appare una nuova consolle centrale alta e ampia con un decoro in tessuto effetto pelle nera impreziosita da una bordatura cromata.

La leva del cambio scompare a favore dell'e-Toggle che prevede un selettore delle modalità di guida che include le modalità di guida desiderate (Electric, Hybrid o Sport). Due porte USB e ricarica smartphone wireless, funzionante ad induzione, completano la gamma.

Citroen C5 Aircross 2022-2023: considerazioni prima delle vendite

Il look del suv francese è poi totalmente diverso, creando un forte contrasto con i parafanghi gonfiati e, più in generale, con una carrozzeria che resta rigorosamente identica alla C5 Aircross prima del restyling. Le luci posteriori adottano una firma luminosa in stile bandiera a scacchi e vetri a rilievo ridisegnati.

Cosa ha decretato il successo nel tempo? Citroen C5 Aircross è l'unico suv del segmento a offrire 3 sedili posteriori singoli, reclinabili e retrattili. In più sono scorrevoli e questo permette di variare il volume del bagagliaio da 580 a 720 litri nella versione termica e da 460 a 600 nella versione ibrida plug-in.

Il suv è atteso nel mese di settembre al prezzo di circa 30.000 euro.