Nuovo Suv 01 Lynk & Co 2022 del marchio fenomeno cinese-svedese secondo per vendite in Italia

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuovo Suv 01 Lynk & Co 2022 del marchio

Successo per il suv Lynk & Co

Sono tante le ragioni per cui il suv ibrido ricaricabile Lynk & Co 01 2022 sta guadagnando quote di mercato. Ecco cosa si nasconde sotto la carrozzeria.

Sotto linee e interni specifici, Lynk & Co 01 recupera la parte inferiore della Volvo XC40 ibrida plug-in da 261 CV cumulativi. Sono possibili tre modalità di guida: 100% elettrica denominata Pure, vigorosa all'avviamento poi più pigra dopo i 100 chilometri orari. Hybrid, che accende il motore a benzina senza strappi o vibrazioni quando serve potenza o ad alti regimi.

Potenza infine che unisce le risorse dei due motori per muovere questo pesante suv familiare, molto efficiente nonostante i 1.879 kg a vuoto. Molto vicino alla XC40 in termini di sensazioni di guida, il Lynk & Co 01 si distingue ancora di più a bordo. Il rivestimento in pelle è sostituito da nylon riciclato. Vediamo meglio in questo articolo:

  • Le ragioni del successo del suv Lynk & Co 01

  • Ibrido ricaricabile per Lynk & Co 01 2022

Le ragioni del successo del suv Lynk & Co 01

Lynk & Co offre un universo piuttosto personale. La plancia resta molto classica nel design ma tutti i comandi sono naturalmente a portata di mano, l'ergonomia è buona con un buon mix di tasti tattili e fisici e soprattutto la scelta dei materiali dà l'impressione di essere in un'auto che i progettisti hanno pensato con cura. Anche se la plastica è presente, spesso è piacevolmente strutturata, i materiali flessibili non mancano e a bordo è presente tutta l'attrezzatura necessaria.

Tetto panoramico, impianto audio Infinity a 10 altoparlanti, caricatore a induzione, aria condizionata per auto a doppia zona, 64 GB di memoria interna per mettere la musica, una miriade di ausili alla guida. Non manca nulla. In termini di abitabilità, la 01 raccoglie buoni punti anche essendo particolarmente generosa con i passeggeri posteriori.

Lo spazio per le gambe è notevole, quello per la testa è sufficiente per la maggior parte delle taglie e la larghezza consente a due adulti di sentirsi a proprio agio. Stessa cosa per il bagagliaio, che non ha un pavimento regolabile ma uno spazio abbastanza grande da ospitare diversi cavi di ricarica.

Ibrido ricaricabile per Lynk & Co 01 2022

Il suv Lynk & Co 01 è un ibrido ricaricabile. Abbina un 3 cilindri 1.5 turbo da 180 CV ad un motore elettrico, per un totale di 261 CV. Abbastanza per garantire buone prestazioni. Il tutto è coordinato da un cambio a 7 marce a doppia frizione molto fluido.

Il resto del tempo, si destreggia in modo efficiente tra elettrico e termico, la transizione tra i due è spesso trasparente. Per non parlare della sportività, si riesce comunque a tenere un buon passo al volante della Lynk & Co, soprattutto perché lo sterzo è abbastanza consistente, nonostante un feeling molto artificiale. Lynk & Co ha prestato attenzione alla sicurezza dotando lo 01 di freni potenti e rassicuranti.

Lynk & Co promette fino a 69 chilometri di autonomia prettamente elettrica e 81 chilometri in città grazie a una batteria da 14,1 kWh. Per impostazione predefinita, la modalità ibrida predilige sempre l'elettrico purché la batteria lo consenta, anche in autostrada. Sufficiente per vedere l'autonomia sciogliersi a vista d'occhio: la modalità Save permette di mantenere la carica della batteria senza incidere troppo sui consumi.