Nuovo Suv Skoda Kamiq 2022-2023, il Suv compatto sarà la punta di diamante a 22mila euro

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Nuovo Suv Skoda Kamiq 2022-2023, il Suv

La maggior parte delle novità estetiche della rinnovata Skoda Kamiq 2022-2023 dovrebbe concentrarsi sul frontale. Ecco cosa possiamo aspettarci.

A grandi passi verso il restyling del suv Skoda Kamiq 2022-2023. Vero e proprio punta di diamante per via del convincente rapporto tra prezzo e qualità e lanciato sul mercato nel 2019, ha ormai raggiunto la metà della carriera. Ma non c'è da aspettarsi alcuna rivoluzione. Le novità dovrebbero rimanere limitate. Ci interessa quindi approfondire in questo articolo:

  • Come si rinnova il suv Skoda Kamiq 2022-2023
  • Suv Skoda Kamiq 2022-2023: opinioni e novità

Come si rinnova il suv Skoda Kamiq 2022-2023

La maggior parte delle novità estetiche della rinnovata Skoda Kamiq 2022-2023 dovrebbe concentrarsi sul frontale. Il paraurti dovrebbe essere ridisegnato, e ci si può aspettare che le prese d'aria la cui guarnizione comprende i fendinebbia vengano staccate dalla griglia centrale.

Appena sopra, le luci inferiori potrebbero cambiare forma per più dinamismo. La calandra potrebbe mostrare un rilievo più pronunciato, in linea con le ultime produzioni Skoda. C'è anche da aspettarsi una leggera modifica del paraurti posteriore.

La disposizione interna della Skoda Kamiq dovrebbe rimanere invariata. Potrebbe essere introdotto un sistema di infotainment più pronunciato, o addirittura uno schermo centrale più grande. L'attuale offerta di motori dovrebbe essere rinnovata, con l'entry-level 1 L TSI da 95 CV o 110 CV. Sopra, l'attuale 1.5 L TSI Evo da 150 CV potrebbe essere sostituito dalla sua nuova versione Evo2 con potenza identica. Questo nuovo blocco farà il suo debutto ormai sotto il cofano della Volkswagen T-Roc e ha un aspetto più sobrio, ma adatto anche a certi carburanti alternativi. La nuova fase 2 di Skoda Kamiq è prevista sulle strade a metà del 2023.

Suv Skoda Kamiq 2022-2023: opinioni e novità

Skoda Kamiq è il city suv del marchio ceco. Ci saranno diverse differenze chiave per il nuovo Kamiq in termini di design. I fari sottili saranno riportati ma l'unità secondaria sottostante sarà modificata. C'è anche una griglia rivista che potrebbe essere accoppiata con nuovi inserti, prese d'aria rimodellate e una griglia inferiore ottimizzata nella parte anteriore. Rimane la sezione centrale sporgente del cofano del Kamiq.

Il suv rimarrà invariato lungo le fiancate fino ad arrivare ai gruppi ottici posteriori, che dovrebbero riprendere il nuovo design C-Shape visto sulla nuova Fabia. Anche il paraurti e lo spoiler sul tetto dovrebbero ricevere una leggera modifica. Il design generale dell'abitacolo non cambierà molto nel Kamiq rinnovato, con i modelli di fascia alta che ottengono un touchscreen centrale per infotainment da 9,2 pollici. Android Auto e Apple CarPlay saranno di serie e, come il Karoq rinnovato, il Kamiq dovrebbe essere in grado di ricevere aggiornamenti over-the-air.

L'attuale Kamiq è offerto in tre livelli di allestimento. Il modello SE più economico parte da circa 23.000 euro e possiamo aspettarci che il Kamiq aggiornato riceva un aumento da questo prezzo. In cima alla gamma dovrebbe esserci una versione Monte Carlo con leghe più grandi e finiture esterne oscurate.