Peugeot e-208 elettrica si può comprare con formula noleggio. I vantaggi

Siamo davanti alla prima auto di serie interamente elettrica di Peugeot. Bastano 30 minuti usando un caricatore da 100kW per guadagnare l'80% dell'autonomia.

Peugeot e-208 elettrica si può comprare

Peugeot e-208, nuova auto elettrica 2019

Con la comunicazione di prezzo e uscita di Peugeot e-208 si accorciano i tempi per vedere questa elettrica sulle strade. Ed è interessante scoprire che la casa automobilistica francese ha scelto il palcoscenico della Milano Design Week per comunicare queste attese informazioni. La prima formula comunicata è quella del noleggio a lungo termine di Peugeot e-208: 349 euro al mese Iva inclusa con una prima rata di 5.900 euro. Si tratta comunque di un esempio - riferito per un chilometraggio di 60.000 chilometri e per 48 mesi - che può naturalmente variare in base alle personali esigenze. Nel pacchetto sono compresi Rc auto, assistenza stradale in ogni momento, tassa di proprietà, auto sostitutiva in caso di guasto, manutenzione ordinaria e straordinaria e antifurto con polizza incendio e furto.

Peugeot e-208, nuova auto elettrica 2019

Completamente rivista, l'utilitaria francese sfrutta la piattaforma CMP della DS 3 Crossback, modulabile per fare da base anche a una variante elettrica. Peugeot e-208 è la versione a batteria che, grazie al motore da 136 CV e 260 Nm, riesce a raggiungere 100 chilometri orari partendo da fermo n 8,1 secondi. Come ci ha tenuto a far sapere la casa automobilistica francese in sede di prestazione all'ultima edizione del Salone di Ginevra, gli accumulatori nel pianale sono garantiti 8 anni o 160.000 chilometri e non riducono il baule o l'abitabilità. Sul fronte durata, i 50 kWh che inviano energia a un motore elettrico da 100 kW promettono 340 chilometri di autonomia, secondo le regole WLTP.

A detta del costruttore, sono sufficienti 30 minuti usando un caricatore da 100kW per guadagnare l'80% dell'autonomia. Siamo davanti alla prima auto di serie interamente elettrica di Peugeot e quando arriva la prossima estate sulle strade entrerà in competizione diretta con l'ultima versione di Renault Zoe. Come nel caso delle versioni a benzina e diesel di Peugeot 208, non sono stati comunicati dettagli sulle prestazioni, ma l'e-208 dispone di tre modalità di guida selezionabili: Eco per una guida attenta ai consumi, Normale e Sport per privilegiare le prestazioni.

L'auto si controlla con lo smartphone

Come la maggior parte dei veicoli elettrici contemporanei, Peugeot e-208 è disponibile con funzionalità controllabili tramite lo smartphone attraverso l'app MyPeugeot. I proprietari possono attivare e disattivare a distanza la ricarica delle loro auto, mentre l'app può essere utilizzata anche per accendere il climatizzatore. Peugeot ha poi rivelato di stare per lanciare una serie di nuovi servizi a fianco della e-208, progettati per assistere gli automobilisti che acquistano per la prima volta una vettura elettrica per la prima volta.

Dal punto di vista del design, Peugeot e-208 non cambia molto rispetto al resto della line-up. Le sole modifiche degne di nota che sono la griglia anteriore in tinta unita, il distintivo multicolore con il leone Peugeot e la scritta e-208 sul montante posteriore. In ogni caso, e la e-208 sarà in vendita contemporaneamente alle varianti benzina e diesel. Per quanto riguarda le release tradizionali, il tre cilindri 1.2 a benzina eroga 75 CV oppure 100 o 130 CV. A diesel c'è il 1.5 da 100 CV.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il