Porsche Taycan, ecco la prima auto elettrica che potrebbe essere di massa, per tutti. Paradossalmente

Le batterie garantiscono un'autonomia superiore a 500 chilometri. La Taycan raggiunge i 100 chilometri orari in 3,5 secondi e i 200 in 12 secondi.

Porsche Taycan, ecco la prima auto elett

Porsche Taycan elettrica per tutti


Uno dei problemi che frena la diffusione delle auto elettriche è il prezzo? Nessun problema perché la soluzione per tutti è Porsche Taycan. Proprio così, nessuna esagerazione, anche se la siamo ai limiti del paradosso. La casa automobilistica di Stoccarda non gioca però la carta dei bassi costi per fare centro bensì quello della qualità a portata di tutti. L'impegno di spesa richiesto (in attesa dei prezzi ufficiali, si intende), è superiore alla soglia di 100.000 euro, ma in ballo c'è la possibilità di salire a bordo di una Porsche Taycan alimentata elettricamente. E a dimostrazione della fiducia in questa azione da parte del produttore tedesco ci sono le stime di vendita: 20.000 unità all'anno.

Porsche Taycan elettrica per tutti

Anche se resta ancora molto da scoprire, Porsche non è stata avara di informazioni e ha rivelato le prime anticipazioni. I due motori elettrici di Porsche Taycan (si tratta di una berlina a quattro porte e non di una sportiva pura) funzioneranno a 800 volt e svilupperanno una potenza di 440 kW con 600 cv. La ragione di questa scelta va cercata nella volontà di unire l'alta densità di energia a prestazioni di rilievo e alla massima efficienza. Non solo, ma questi propulsori consentono di realizzare un design compatto con batterie da 200 celle piccole e leggere. Secondo i tecnici della Porsche, il contenuto di energia di queste batterie al litio è di 270 watt-ora, ma Porsche ci tiene a far sapere che il miglioramento è del 5% all'anno.

Un motore elettrico in ogni Porsche

Capitolo performance, la Taycan raggiunge i 100 chilometri orari in 3,5 secondi e i 200 in 12 secondi. Per quanto riguarda le modalità di ricarica, il riferimento è lo standard CCS (Combined Charging System). L'obiettivo è ricaricare i motori a 800 volt in 15 minuti con stazioni da 350 kW, ma l'azienda lavora anche sulla ricarica a induzione e senza fili. Le batterie garantiscono un'autonomia superiore a 500 chilometri. Insomma, come pubblicamente sostenuto dalla casa automobilistica tedesca, per la Porsche il futuro è elettrico. L'azienda vuole convertirsi all’elettromobilità prima di tutti i produttori della Germania. Entro il 2015 l'obiettivo è di avere un motore elettrico in ogni Porsche, una metà con un elettrico puro, l'altra metà con ibridi plug-in.

I test di sviluppo della Porsche Taycan sono stati effettuati in ogni tipo di condizione. In fin dei conti, le aspettative sono altissime se Porsche stima circa 20.000 esemplari venduti l'anno: confrontati col mito 911, che si aggira sulle 30.000 unità annue, si tratta di un obiettivo decisamente ambizioso.