Nuova auto elettrica Renault EZ-ULTIMO, come viaggiare in salotto. Ecco i motivi

Interni di lusso, ricercati e confortevoli per un viaggio immersi nell’eleganza: nuovo concept Renault a guida autonoma in passerella alla kermesse francese dell’auto

Nuova auto elettrica Renault EZ-ULTIMO,

Renault EZ ULTIMO concept viaggiare salotto motivi

In passerella alla kermesse francese di questi giorni un vero e proprio gioiellino sulle quattro ruote: si tratta del Renault EZ ULTIMO concept, un prototipo di veicolo a guida autonoma, elettrico e condiviso, fuori caratterizzato da un design decisamente futuristico, all'interno un vero e proprio salotto di lusso ed è proprio il lusso insieme all’eleganza ad essere il punto forte di questa novità. EZ-Ultimo è la terza concept car appartenente alla famiglia Renault nel mondo dei servizi di mobilità urbana autonomi, elettrici, connessi e condivisi e basato sulla stessa piattaforma modulabile di EZ-Go, il robot-veicolo Renault on demand, e di EZ-Pro, la soluzione autonoma di consegne dell'ultimo miglio in ambito urbano.

Renault EZ ULTIMO concept: interni salotto

Se ad un primo sguardo questa vettura colpisce decisamente l'attenzione anche del più distratto, è una volta visti gli interni che lo stupore e la meraviglia superano ogni immaginazione. Ci si trova, infatti, dinanzi ad un vero e proprio salotto di gran lusso ma in una macchina. Il concept EZ-Ultimo può ospitare solo tre persone proprio per garantire massimo comfort e totale privacy rispetto all'esterno grazie ai vetri oscurati. L’interno di questa splendida vettura è disegnato proprio come un salotto, dotato di tutti i comfort e i servizi per rilassarsi o lavorare, che permette di ‘immergersi’ in materiali confortevoli e ricercati, dotato di un’ampia apertura automatica e sedile disposto su binari girevoli per andare ad accogliere il passeggero.

Gli interni raffinati di EZ-ULTIMO, come spiegato dalla stessa Casa, sono realizzati su misura in legno, pelle, velluto bicolore e marmo di Saint Laurent des Pyrenees che rifinisce le superfici interne. Decisamente ricco e ‘interessante, il sistema di infotainment. Da un punto di vista estetico di carrozzeria, inoltre, EZ-Ultimo si configura come una sorta di limousine ma dalle proporzioni decisamente diverse dalle altre attuali ammiraglie, poiché la meccanica elettrica montata sull’asse anteriore nasconde i tradizionali volumi dei cofani, portando la forma dell’auto quasi ad assomigliare ad una monovolume dalle linee sportive.

Renault EZ-Ultimo: le caratteristiche tecniche

Dotato di tecnologia di guida autonoma di livello 4, EZ-ULTIMO è connesso alle infrastrutture, perfettamente adatto alla guida su percorsi urbani e su autostrade e strade dedicate. Si presenta, inoltre, con un passo molto lungo, di quasi 4 metri, e con un ampio tetto panoramico. L’EZ-Ultimo potrà essere usato per diversi scopi, da turismo di lusso, a veicolo per trasferire persone che lavorano, a veicolo perfettamente adatto anche a riunione d’affari in mobilità.

Insomma, si presta per ogni occasione e può essere prenotato da chiunque lo desideri (e se lo possa permettere) semplicemente grazie ad un’app che configura il percorso desiderato. Quando il veicolo arriverà nella posizione del cliente, questi vi accederà tramite il grande portellone che scorre lateralmente e si apre insieme a una porzione del tetto in cristallo. EZ-Ultimo è disponibile on demand e può essere richiesta per un solo spostamento, un’ora o una giornata intera.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il