Skoda Citigo -e: il 23 Maggio 2019 in vendita la prima elettrica del marchio

La piccola di casa Skoda ha molti punti in comune con Volkswagen e-Up, ma resta da scoprire in prima battuta il nome assegnato. Potrebbe essere Citigo-e iV.

Skoda Citigo -e: il 23 Maggio 2019 in ve

Skoda Citigo elettrica 2019, presentazione ufficiale

C'è da tempo molta curiosità intorno alla prima auto Skoda elettrica e la sorpresa è dietro l'angolo. Nonostante le indiscrezioni delle scorse settimane invitavano a spostare l'attenzione verso altre vetture, a inaugurare il nuovo corso della casa automobilistica sara Skoda Citigo. E i tempi sono strettissimi poiché è stata la stessa Skoda a rivelare il giorno in cui la variante elettrica della vettura per la città vedrà finalmente la luce: il 23 maggio.

L'appuntamento è a Bratislava, in Slovacchia, proprio a casa di Skoda. Le primissime informazioni ufficiali sono state diffuse via social in parallelo alla diffusione degli inviti a partecipare all'evento di prestazione.

Skoda Citigo elettrica 2019, presentazione ufficiale

La piccola di casa Skoda ha molti punti in comune con Volkswagen e-Up, ma resta da scoprire in prima battuta il nome assegnato. Potrebbe essere Citigo-e iV con l'obiettivo di mantenere nel tempo questa stessa denominazione. Il marchio ha rilasciato un'immagine teaser della macchina su Twitter, confermando che "farà il suo ingresso il 23 maggio a Bratislava".

L'immagine rivela che il design rimarrà in gran parte identico allo standard Citigo, a parte le revisioni specifiche EV. I principali cambiamenti vanno cercati nella griglia anteriore chiusa, nel design aerodinamico sulle ruote e ovviamente nel punto di ricarica sul parafango destro nella parte posteriore.

Sula base di quanto trapelato, Citigo-e iV prende in prestito il powertrain elettrico dal Volkswagen e-Up e sarà in grado di assicurare un'autonomia di 300 chilometri. In ballo ci sarebbero 81 CV di potenza e 210 Nm di coppia. E se di serie dovrebbero essere presenti clima, airbag laterali, vetri elettrici anteriori, tra i principali optional con cui arricchire l'esperienza a bordo di questa auto per la città ci sono autoradio, cerchi lega, vernice metallizzata, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, controllo automatico velocità, frenata di emergenza, tetto apribile e tetto panoramico.

Non solo Skoda Citigo, anche altre auto elettriche

Skoda Citigo elettrica sarà il primo dei 10 modelli elettrificati progettati dalla casa automobilistica entro il 2025, sei dei quali saranno auto elettriche complete e quattro di esse plug-in. Già il 23 maggi, Skoda lancerà una variante ibrida plug-in del Superb. Di più: la gamma fa parte della strategia Volkswagen per la mobilità alternativa e a zero emissioni. I piccoli veicoli elettrici useranno una versione abbreviata dell'architettura Modular Electric Drive Toolkit (MEB) di VW Group. Saranno di dimensioni subcompatte a circa 4.000 mm di lunghezza.

La casa di Wolfsburg avrebbe deciso di costruire la sua nuova piccola famiglia di auto elettriche in Slovacchia. Inizialmente, aveva immaginato di costruire i veicoli elettrici nella sua fabbrica di Emden, in Germania, per poi virare su Bratislava perché i costi salariali sono più bassi in Slovacchia rispetto alla Germania. Per poi compensare la produzione persa a Emden con la realizzazione di un suv elettrico compatto nello stabilimento di Zwickau, in Germania.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il