Skoda Kodiaq: prova su strada e recensioni nuovo suv

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Skoda Kodiaq: prova su strada e recensio

Prova su strada Skoda Kodiaq

I sistemi di sicurezza incorporati nella Skoda Kodiaq sono di alto livello, avendo le ultime novità sia nella sicurezza attiva che passiva.

Sono numerose le ragioni per cui Skoda Kodiaq attira l'attenzione, a iniziare dalle dimensioni. Già, perché il suv misura 4,70 metri di lunghezza, 1,89 metri di larghezza e pesa quasi 1.800 chili a vuoto. Sono misure e pesi davvero notevoli, ma il Kodiaq si distingue per maneggevolezza, ottimo angolo di sterzata che facilita le manovre in città e semplice risposta in ogni circostanza. L'ergonomia degli interni è progettata in modo intelligente, a tal punto che si trasforma in comfort per il conducente e il resto degli occupanti.

I sedili monopezzo in stile sportivo con regolazioni multiple si adattano al corpo dei suoi occupanti. L'offerta di spazio per la seconda fila di sedili è si adatta alle esigenze di ogni momento, grazie alla possibilità di spostarli in senso longitudinale. Vediamo meglio:

  • Prova su strada Skoda Kodiaq

  • Recensioni nuovo suv Skoda Kodiaq RS

Prova su strada Skoda Kodiaq

Il vano bagagli di Skoda Kodiaq ha diverse possibilità, tutte fornite dalla versatilità degli interni di questo modello. Dipenderà da quante persone occupano l'interno e da come sono disposti i sedili, con la sua moltitudine di possibilità possiamo avere tra 270 litri con sette occupanti, fino a 2.005 litri di capacità con solo due occupanti nel modello. Skoda Kodiaq può essere alimentata anche da un motore diesel 2.0 litri con 150 CV di potenza accoppiato al cambio automatico DSG a 7 rapporti.

Questo set si distingue per l'equilibrio tra prestazioni e consumi. Così come è comodo nella manovrabilità e notevole nel layout della sua cabina, anche il gruppo propulsore e cambio offre un elevato grado di comfort, che viene completato prima di tutto dalla buona insonorizzazione dell'abitacolo.

L'altra caratteristica di Skoda Kodiaq è il sistema di sospensione di tipo McPherson sull'asse anteriore, con molle elicoidali e barre antirollio su entrambi gli assi. La finitura Sportline si distingue per i dettagli sportivi sia all'interno che all'esterno. Possiamo anche evidenziare di questa attrezzatura lo schermo da 8 pollici e il funzionamento touch e i sistemi operativi Android Auto di Google, CarPlay di Apple e MirrorLink nonché la fornitura di Wi-Fi.

I sistemi di sicurezza incorporati in questo modello sono di alto livello, avendo le ultime novità sia nella sicurezza attiva che passiva. Ne possiamo evidenziare alcuni come il sistema di precisione, o le telecamere ambientali, che offrono una visione dall'alto del modello molto pratica per la movimentazione in luoghi con poco spazio di manovra.

Recensioni nuovo suv Skoda Kodiaq RS

Skoda ha già un nuovo membro per la sua famiglia RS. È il Kodiaq RS, il primo suv dell'azienda ceca ad entrare in questo club ad alte prestazioni. Tra le sue caratteristiche principali, questo modello ad alte prestazioni è equipaggiato con il motore diesel standard più potente della storia grazie ai suoi 240 CV di potenza.

Abbinato al cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti e alla trazione integrale, questo peculiare Kodiaq accelera da 0 a 100 chilometri orari in 6,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 221 chilometri orari. Per quanto riguarda i consumi, il marchio annuncia un consumo medio di 6 litri per 100 chilometri.

Questo motore è caratterizzato da dettagli come il sistema Dynamic Sound Boost. D'altra parte, e per gestire tutto questo dispiegamento di potenza, questa RS ha un trattamento specifico del telaio e delle sospensioni, oltre ad altre soluzioni come lo sterzo progressivo di serie, che consente una guida particolarmente sicura e agile.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: