Station Wagon Gpl 2019-2020 di serie in vendita. Prezzi, marche e modelli

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Station Wagon Gpl 2019-2020 di serie in

Fiat Tipo Station Wagon 2020

Nella scelta della migliore station wagon occorre anche tenere conto che il gpl produce il 10% in meno di energia rispetto alla benzina. Quale modello scegliere?

La combinazione tra modelli station wagon e auto alimentate a gpl è di quelle vincenti. Da una parte ci sono infatti quelle auto che per definizione sono spaziose e facilmente riconoscibili per la forma allungata. Dall'altra l'alimentazione a gpl garantisce lunghe percorrenze ma anche interessanti consumi.

Il gpl contiene una quantità molto inferiore di carbonio e di conseguenza le auto station wagon producono quasi il 50% in meno di anidride carbonica rispetto alla benzina. Non solo, ma recenti ricerche dimostrano che il motore potrebbe avere una durata maggiore del 50%.

Nella scelta della migliore station wagon occorre anche tenere conto che il gpl produce il 10% in meno di energia rispetto alla benzina. La temperatura di accensione è superiore a quella della benzina, con conseguente riduzione del 5% della durata delle valvole. La nostra attenzione è adesso su

  • Fiat Tipo Station Wagon
  • Kia Ceed Sportswagon

Fiat Tipo Station Wagon

Tra le tante declinazioni con cui è proposta Fiat Tipo c'è anche la station wagon, e anche con alimentazione gpl. A osservarla con attenzione, sembra una versione allungata della berlina a cinque porte anziché un modello appositamente progettato.

L'aspetto è piuttosto rassicurante e tradizionale con alcuni dettagli distintivi, come la grafica all'interno dei proiettori e il trattamento della griglia. L'abitacolo di Fiat Tipo Station Wagon rispecchia quello della berlina a 5 porte di Fiat Tipo ed è dunque è spazioso con il passeggero posteriore centrale che non si trova perfettamente a proprio agio.

Per quanto riguarda il bagagliaio, sono disponibili 550 litri con i sedili posteriori in posizione. Qui arrivano le sorprese perché possono essere divisi e ribaltati per carichi più lunghi e la base del sedile può essere alza per aiutare a creare un pavimento completamente piatto. Si tratta di una caratteristica distintiva rispetto ai concorrenti.

Di serie sono sempre presenti climatizzatore, airbag laterali, airbag testa, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, indicatore temperatura esterna.

Kia Ceed Sportswagon

Anche se il design non può essere considerato prettamente originale, Kia Ceed Sportswagon è nel suo complesso un modello moderno. La qualità degli interni è quella attesa ovvero in grado di combinare materiali soft-touch e altri più resistenti per offrire una sensazione di durevolezza oltre che di comfort.

Lo schermo di infotainment è intuitivo da usare ed è compatibile con Android Auto e Apple CarPlay. Con Kia Ceed Sportswagon è possibile percorrere chilometri su chilometri in comodità e con tanti bagagli per via della grande la capacità di carico. E il pollice è naturalmente in su per l'equilibrio fra le prestazioni e i consumi.

Il cambio a doppia frizione con sette rapporti è un altro segnale dell'attenzione per il comfort di guida.

Di serie sono sempre presenti autoradio, climatizzatore, cerchi lega, fendinebbia, sensore luci, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, retrocamera, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: