Suv Dacia 2020 migliori da comprare in vendita e in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Suv Dacia 2020 migliori da comprare in v

Suv Dacia 2020 in vendita

C'è Dacia Duster a rappresentare il marchio nel comparto dei suv. La versione di base è alimenta dal tre cilindri 1.0 turbo con 101 CV con molta coppia.

Prezzo competitivo e ampio spazio per persone e bagagli: sono queste le due principali ragioni del successo di Dacia Duster, vero e proprio suv low cost proposto anche nel 2020. Ecco, se c'è però una carta in più giocata dalla casa automobilistica rumena è quella della varietà dei modelli proposti.

Di anno in anno il ventaglio delle possibilità si arricchisce di nuovi allestimenti (come il più recente Techroad che si è affiancato a Access, Essential, Comfort e Prestige con livello di dotazioni e costi sempre differenti) e nuove motorizzazione.

Il 2020 è ad esempio l'anno di Dacia Duster Gpl Eco-G con propulsore a doppia alimentazione benzina-gpl ovvero un 3 cilindri con coppia di 170 Nm a 2.000 giri al minuto. Insomma, Dacia punta molto sul Duster, lo aggiorna e mantiene basso il livello dei prezzi.

Suv Dacia 2020 in vendita e in uscita

C'è quindi Dacia Duster a rappresentare il marchio nel comparto dei suv. La versione di base è alimenta dal tre cilindri 1.0 turbo con 101 CV con molta coppia e su un arco di giri esteso. Di conseguenza permette quindi di usare meno il cambio e garantisce riprese rapide.

La silenziosità a bordo non è totale e si ascoltano fruscii d'aria e il rotolamento delle gomme. Il 2020 è anche l'anno di un motore completamente nuovo per Dacia Duster ovvero l'Eco-G, che non è altro che un blocco 0.9 TCe 100 a tre cilindri in grado di funzionare sia a benzina e sia a gpl.

L'attenzione nella realizzazione è dimostrata dalla posizione del serbatoio sulla ruota di scorta che preserva il volume complessiva così come la capacità del bagagliaio tra 430 e 1.485 litri come nelle versione tradizionale alimentata solo a benzina.

L'abitabilità della nuova Dacia Duster 2020 a doppia alimentazione rimane invariata mentre i tempi di rifornimento di carburante sono come al solito contenuti.

Dal punto di vista operativi si segnala la facilità d'uso poiché un semplice pulsante consente il passaggio manuale dall'alimentazione a benzina a quella a gpl. Ed è anche possibile lasciare che l'auto gestisca da sola lo switch tra i due tipi di carburante ovvero al gpl solo quando il serbatoio è completamente vuoto.

Dacia Duster 2020

Di serie su Dacia Duster 2020 sono presenti sensore luci, airbag laterali, airbag testa, vetri elettrici anteriori. Appare evidente come si tratta di un allestimento piuttosto limitato. Ma c'è poco da sorprendersi perché l'essenzialità si riflette nei bassi costi per comprare il modello d'entrate del suv.

Anche perché poi ci sono gli optional di questo modello per migliorare il livello di soddisfazione, ma naturalmente comportano un aumento di spesa. I principali sono autoradio, clima, vernice metallizzata, navigatore satellitare, sensori parcheggio, sensore pioggia, controllo automatico velocità, antifurto, bluetooth.

Per quanto riguarda i prezzi di Dacia Duster 2020, servono da 12.200 euro (1.0 TCe Access 4x2) per la versione a benzina, da 15.100 euro (1.5 Blue dCi Essential 4x2) per quella a diesel e da 13.900 euro (1.6 SCe Essential 4x2) per la release alimentata a gpl.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: