Suv economici 2020 in vendita. Prezzi, modelli e marche

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Suv economici 2020 in vendita. Prezzi, m

Suv economici 2020 in vendita

Non è insomma difficile riuscire a individuare un modello in grado di accontentare il desiderio di possesso di un'auto alla moda e capace di contenere l'impegno di spesa.

Anche per il 2020 il trend del mercato dell'auto sembra aver preso una direzione ben precisa ed è quella della diffusione dei suv. Proprio questo segmento è quello trainante del settore ed è lecito credere che anche nei prossimi 12 mesi sarà così.

Sappiamo allora che numerose case automobilistiche hanno affilato le armi ovvero hanno realizzato nuovi modelli. E sappiamo anche che tutte le esigenze dell'acquirente possono essere facilmente soddisfatte, anche quelle di diventare proprietari di un suv economico.

Non è insomma difficile riuscire a individuare un modello che sia in grado di accontentare il desiderio di possesso di un'auto alla moda e allo stesso tempo capace di contenere l'impegno di spesa e dunque per rapporto tra qualità e prezzo. Il tutto senza dimenticare che quando si tratta di prezzo, la valutazione è sempre personale. In vista del 2020, l'attenzione ricade su

  • Fiat 500X da 20.500 euro
  • Jeep Compass da 28.200 euro
  • Jeep Renegade da 23.000 euro
  • Honda HR-V da 23.000 euro
  • Hyundai Tucson da 23.100 euro
  • Mazda CX-3 da 21.400 euro
  • Mitsubishi Outlander da 29.900 euro
  • Toyota C-HR da 29.000 euro

Fiat 500X

Fiat ha sostituito il motore della 500X con un turbo da 1,3 litri con 177 CV e molta coppia. Il crossover compatto viene così fornito con prestazioni brillanti in città e potenza sufficiente su strada aperta. La potenza aggiuntiva è a scapito del risparmio di carburante, inferiore alla media per la classe. Pollice in su per il sistema di infotainment UConnect standard da 7 pollici, facile da usare che supporta sia Android Auto sia Apple CarPlay.

Jeep Compass

Il modello a trazione anteriore di Jeep Compass è dotato di un touchscreen da 7 pollici del sistema di infotainment UConnect facile da usare. Il supporto di Apple CarPlay e Android Auto è standard ed è dunque presente su tutti i modelli. L'unico motore disponibile è un quattro cilindri da 2,4 litri che produce 180 CV. Disponibili con cambio manuale, la scelta si completa con due trasmissioni automatiche, una a sei e una a nove.

Jeep Renegade

Jeep ha aggiornato lo stile del Renegade e ha reso standard il motore 2.4 litri. Quest'ultimo produce 180 CV sebbene non sia così reattivo come il turbo-quattro da 177 CV. Entrambi i motori impiegano un automatico a nove velocità. La forma squadrata del Renegade semplifica il carico e lo scarico del carico. Il modello base economico di Jeep Renegade viene fornito di serie con la trazione anteriore.

Honda HR-V

Honda ha rinnovato l'aspetto interno ed esterno di HR-V, aggiungendo la suite Honda Sensing di funzionalità avanzate di sicurezza e assistenza alla guida come equipaggiamento opzionale. Honda HR-V presenta un sedile che si ribalta e si piega in diversi modi per consentire a varie dimensioni e forme di carico di salire a bordo. L'abitacolo offre una sensazione di eleganza superiore rispetto a molti concorrenti.

Hyundai Tucson

Non ha il motore più potente o lo spazio di carico più abbondante nel segmento, ma ha un interno silenzioso e una guida raffinata. Il sistema di infotainment standard di Hyundai Tucson ha un touchscreen da 7 pollici, oltre al supporto per Android Auto e Apple CarPlay. Ogni Tucson è fornito di serie con frenata di emergenza automatica, monitoraggio della sonno del conducente e assistenza di mantenimento della corsia per aiutare a evitare di abbandonare la corsia.

Mazda CX-3

Di interessante in Mazda CX-3 ci sono e stime di risparmio di carburante e un interno più esclusivo della maggior parte dei suv compatti. Il monitoraggio dei punti ciechi e l'allarme del traffico trasversale posteriore si aggiungono adesso alla frenata di emergenza automatica a bassa velocità come equipaggiamento standard.

Mitsubishi Outlander

Mitsubishi Outlander mostra una qualità di guida, consumo di carburante inferiore alla media e un abitacolo economico. Il suo motore base da 2,0 litri non è al top della categoria dei suv, ma il 2,4 litri opzionale promette significativi passi in avanti. Mitsubishi Outlander ha un prezzo interessante, a patto di accettare qualche compromesso.

Toyota C-HR

Tutte le versioni di Toyota C-HR sono fornite di serie con frenata di emergenza automatica, assistenza al mantenimento della corsia, fari abbaglianti automatici e controllo automatico della velocità adattivo. Il suv ha un punteggio di affidabilità previsto al di sopra della media e i suoi dettagli vincenti sono la sicurezza standard e la tecnologia di assistenza alla guida.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: