Suv economici migliori intorno ai 10mila euro da comprare. Ecco i modelli

La popolarità dei suv continua a salire mentre sostituiscono la tradizionale berlina a quattro porte sulle autostrade italiane. Dacia Duster, Ford Ecosport e Citroen C3 Aircross.

Suv economici migliori intorno ai 10mila

Modelli Suv economici migliori 2019

Alla ricerca dei suv economici 2019, quelli che possono essere comprati con una spesa intorno a 10.000 euro. Rispetto a pochi anni fa, il costo medio di suv e crossover in Italia si è notevolmente ridotto anche per via di una offerta sempre più ampia. In buona sostanza, quasi tutte le case automobilistiche presentano nel loro listino delle offerte almeno un modello con assetto rialzato. Siamo infatti davanti al solo segmento di mercato in continua crescita e secondo gli analisti il trend è destinato a proseguire nei prossimi anni.

Proviamo allora individuare i suv economici 2019 da comprare con due precisazioni. La prima riguarda il prezzo: anche se è di qualche migliaio superiore alla soglia di 10.000 euro, con le varie agevolazione nazionali e locali, oltre che con i continui sconti praticati dagli stessi produttori, è possibile abbattere il prezzo d'acquisto. La seconda riguarda invece la possibilità di rivolgersi con facilità al mercato dell'usato per contenere la spesa iniziale in quanto si tratta di modelli attualmente molto diffusi e con numerose opzioni di scelta.

Dacia Duster 2019

La popolarità dei suv continua a salire mentre sostituiscono la tradizionale berlina a quattro porte sulle autostrade italiane. Di solito non sono un'opzione economica, ma ci sono diverse opzioni da non perdere di vista. E tra queste rientra senza dubbio Dacia Duster 2019, il suv che per molti rappresenta la migliore scelta per rapporto tra qualità e prezzo. Non solo, ma è anche bello da vedersi.

Rispetto alla versione precedente, la nuova generazione arricchisce gli equipaggiamenti di base e mantiene inalterato il costo di listino. A chiudere il ventaglio delle opportunità, la scelta di Dacia Duster 2019 è tra diesel, benzina e gpl, in attesa della versione elettrica.

Ford Ecosport 2019

Non è difficile capire perché tutti sembrano così innamorati di crossover e suv. Queste auto esibiscono una posizione di seduta rialzata, comoda visuale sulla strada, spazio in abbondanza e, almeno all'apparenza, abilità da fuoristrada. Per chi vuole spendere meno denaro possibile senza rinunciare alla qualità può prendere il considerazione Ford Ecosport 2019, acquistabile sia con alimentazione a benzina e sia a diesel. Il sistema di trazione integrale controlla l'ambiente di guida, ottimizzando la trazione su qualsiasi superficie per dirigere la potenza alle ruote.

Un display sul quadro strumenti di Ford Ecosport 2019 permette di visualizzare l'entità della trazione su ciascuna ruota, aiutando il conducente a rimanere attenti alle variazioni delle condizioni della strada.

Citroen C3 Aircross 2019

Occorre comunque molta attenzione quando si parla di suv e crossover perché il rischio di generalizzazione e confusione è evidente. Non tutti sono dotati di trazione anteriore e alcuni non offrono neanche l'opzione di trazione integrale. Non solo, ma in tantei propongono a malapena una posizione di guida più alta rispetto alle tipica auto compatta. Citroen C3 Aircross 2019 convince invece perché consente di viaggiare comodi con oltre 10 centimetri di spazio in più sopra la testa rispetto alla C3, e permette di affrontare fondi difficili e discese ripide ci sono validi aiuti elettronici.

Citroen C3 Aircross 2019 offre modularità grazie ai sedili posteriori frazionabili 2/3-1/3 e scorrevoli e alla possibilità di ripiegare a tavolino il sedile del passeggero anteriore. Questo accorgimento permette di avere una lunghezza di carico di 2,4 metri.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il