Suv sotto i 4 metri 2019-2020. Lista modelli, prezzi e marche

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Suv sotto i 4 metri 2019-2020. Lista mod

Suv sotto i 4 metri 2019-2020

I suv sotto i 4 metri si rivelano strategici anche e soprattutto in città, oltre che nei medi e lunghi percorsi. Ecco quali sono i modelli più interessanti sul mercato.

Quando parli di suv vengono subito in mente quei veicoli piuttosto grandi, con capacità fuoristrada e assetto guida rialzato. Auto dominanti, insomma, in grado di distinguersi con una certa facilità sulle strade.

Ma a dirla tutta, le cose non stanno sempre in questo modo. Innanzitutto perché non sempre c'è la coincidenza tra suv e fuoristrada e poi poiché la grandezza di questi modelli è variabile.

Basa osservare con attenzione le auto che circolano per rendersi facilmente conto dell'esistenza (o forse anche della prevalenza) di veicoli che poi non sono così lunghi e così larghi.

Proprio su questo vogliamo adesso concentraci e più specificatamente ci interessa sapere quali sono i suv con lunghezza inferiore a 4,2 metri. Punto in comune è comunque una certa robustezza e naturalmente una comoda guida rialzata.

  • Audi Q2 da 26.900 euro
  • Citroen C3 Aircross da 18.300 euro
  • Dacia Sandero Stepway da 10.100 euro
  • DS3 Crossback da 26.200 euro
  • Ford EcoSport da 19.500 euro
  • Hyundai Kona da 19.300 euro
  • Kia Stonic da 18.200 euro
  • Seat Arona da 17.400 euro
  • Suzuki Ignis da 14.200 euro
  • Volkswagen T-Cross da 19.000 euro

Modelli suv meno di 4 metri 2019-2020

I vantaggi di scegliere un suv con meno di 4 metri di lunghezza (esattamente 4,2 metri) sono presto detti. Questa è infatti la soluzione ideale per chi intende mettersi al volante di un veicolo "importante" ma allo stesso tempo maneggevole e non eccessivamente compatti.

Qualcuno li definisce mini suv per sottolineare la differenza rispetto a un modello tradizionale che non teme di mettere in mostra la sua grandezza.

Qualcun altro preferisce la definizione di suv compatti, forse più appropriata perché si tratta di quelle auto che - almeno in riferimento ai tre parametri di lunghezza, larghezza e altezza non lascia nulla di intentato e ogni centimetro all'interno o all'esterno è immaginato per la concreta utilità. In tutti i casi, i suv sotto i 4 metri si rivelano strategici anche e soprattutto in città, oltre che nei medi e lunghi percorsi.

Audi Q2 (419x179x151 cm): 30 TFSI con 116 CV: alimentazione a benzina, 197 chilometri orari di velocità massima, 16,7 chilometri per litro di consumo, 115 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Citroen C3 Aircross (416x176x161 cm): 1.2 PureTech S&S Live con 110 CV: alimentazione a benzina, 183 chilometri orari di velocità massima, 20,8 chilometri per litro di consumo, 110 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Dacia Sandero Stepway (407x173x152 cm): 1.0 SCe Access con 73 CV: alimentazione a benzina, 168 chilometri orari di velocità massima, 20,0 chilometri per litro di consumo, 113 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

DS3 Crossback (412x179x153 cm): 1.2 PureTech So Chic con 101 CV: alimentazione a benzina, 181 chilometri orari di velocità massima, 28,5 chilometri per litro di consumo, 107 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Ford Ecosport (410x177x165 cm): 1.0 EcoBoost Plus con 99 CV: alimentazione a benzina, 170 chilometri orari di velocità massima, 18,9 chilometri per litro di consumo, 121 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Hyundai Kona (417x180x155 cm): 1.0 T-GDI XAdvanced con 120 CV: alimentazione a benzina, 181 chilometri orari di velocità massima, 16,1 chilometri per litro di consumo, 122 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Kia Stonic (414x176x149 cm): 1.2 Style con 84 CV: alimentazione a benzina, 165 chilometri orari di velocità massima, 15,4 chilometri per litro di consumo, 131 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Seat Arona (414x178X155 cm): 1.0 EcoTSI Reference con 95 CV: alimentazione a benzina, 173 chilometri orari di velocità massima, 17,9 chilometri per litro di consumo, 113grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Suzuki Ignis (370x166x160 cm): 1.2 DualJet Cool con 90 CV: alimentazione a benzina, 170 chilometri orari di velocità massima, 18,9 chilometri per litro di consumo, 107 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Volkswagen T-Cross (411x176x158 cm): 1.0 TSI Urban BMT con 95 CV: alimentazione a benzina, 180 chilometri orari di velocità massima, 17,2 chilometri per litro di consumo, 112 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: