Suv sotto i 4 metri 2019-2020. Lista modelli, prezzi e marche

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Suv sotto i 4 metri 2019-2020. Lista mod

Suv sotto i 4 metri 2019-2020

I suv sotto i 4 metri si rivelano strategici anche e soprattutto in città, oltre che nei medi e lunghi percorsi. Ecco quali sono i modelli più interessanti sul mercato.

Quando parli di suv vengono subito in mente quei veicoli piuttosto grandi, con capacità fuoristrada e assetto guida rialzato. Auto dominanti, insomma, in grado di distinguersi con una certa facilità sulle strade.

Ma a dirla tutta, le cose non stanno sempre in questo modo. Innanzitutto perché non sempre c'è la coincidenza tra suv e fuoristrada e poi poiché la grandezza di questi modelli è variabile.

Basa osservare con attenzione le auto che circolano per rendersi facilmente conto dell'esistenza (o forse anche della prevalenza) di veicoli che poi non sono così lunghi e così larghi.

Proprio su questo vogliamo adesso concentraci e più specificatamente ci interessa sapere quali sono i suv con lunghezza inferiore a 4,2 metri. Punto in comune è comunque una certa robustezza e naturalmente una comoda guida rialzata.

  • Audi Q2 da 26.900 euro
  • Citroen C3 Aircross da 18.300 euro
  • Dacia Sandero Stepway da 10.100 euro
  • DS3 Crossback da 26.200 euro
  • Ford EcoSport da 19.500 euro
  • Hyundai Kona da 19.300 euro
  • Kia Stonic da 18.200 euro
  • Seat Arona da 17.400 euro
  • Suzuki Ignis da 14.200 euro
  • Volkswagen T-Cross da 19.000 euro

Modelli suv meno di 4 metri 2019-2020

I vantaggi di scegliere un suv con meno di 4 metri di lunghezza (esattamente 4,2 metri) sono presto detti. Questa è infatti la soluzione ideale per chi intende mettersi al volante di un veicolo "importante" ma allo stesso tempo maneggevole e non eccessivamente compatti.

Qualcuno li definisce mini suv per sottolineare la differenza rispetto a un modello tradizionale che non teme di mettere in mostra la sua grandezza.

Qualcun altro preferisce la definizione di suv compatti, forse più appropriata perché si tratta di quelle auto che - almeno in riferimento ai tre parametri di lunghezza, larghezza e altezza non lascia nulla di intentato e ogni centimetro all'interno o all'esterno è immaginato per la concreta utilità. In tutti i casi, i suv sotto i 4 metri si rivelano strategici anche e soprattutto in città, oltre che nei medi e lunghi percorsi.

Audi Q2 (419x179x151 cm): 30 TFSI con 116 CV: alimentazione a benzina, 197 chilometri orari di velocità massima, 16,7 chilometri per litro di consumo, 115 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Citroen C3 Aircross (416x176x161 cm): 1.2 PureTech S&S Live con 110 CV: alimentazione a benzina, 183 chilometri orari di velocità massima, 20,8 chilometri per litro di consumo, 110 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Dacia Sandero Stepway (407x173x152 cm): 1.0 SCe Access con 73 CV: alimentazione a benzina, 168 chilometri orari di velocità massima, 20,0 chilometri per litro di consumo, 113 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

DS3 Crossback (412x179x153 cm): 1.2 PureTech So Chic con 101 CV: alimentazione a benzina, 181 chilometri orari di velocità massima, 28,5 chilometri per litro di consumo, 107 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Ford Ecosport (410x177x165 cm): 1.0 EcoBoost Plus con 99 CV: alimentazione a benzina, 170 chilometri orari di velocità massima, 18,9 chilometri per litro di consumo, 121 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Hyundai Kona (417x180x155 cm): 1.0 T-GDI XAdvanced con 120 CV: alimentazione a benzina, 181 chilometri orari di velocità massima, 16,1 chilometri per litro di consumo, 122 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Kia Stonic (414x176x149 cm): 1.2 Style con 84 CV: alimentazione a benzina, 165 chilometri orari di velocità massima, 15,4 chilometri per litro di consumo, 131 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Seat Arona (414x178X155 cm): 1.0 EcoTSI Reference con 95 CV: alimentazione a benzina, 173 chilometri orari di velocità massima, 17,9 chilometri per litro di consumo, 113grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Suzuki Ignis (370x166x160 cm): 1.2 DualJet Cool con 90 CV: alimentazione a benzina, 170 chilometri orari di velocità massima, 18,9 chilometri per litro di consumo, 107 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.

Volkswagen T-Cross (411x176x158 cm): 1.0 TSI Urban BMT con 95 CV: alimentazione a benzina, 180 chilometri orari di velocità massima, 17,2 chilometri per litro di consumo, 112 grammi per chilometro di emissioni di anidride carbonica.