Suv troppo belli e costosi di marche prestigiose? Ecco alcuni modelli che stupiscono per il prezzo

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Suv troppo belli e costosi di marche pre

Quali suv ad alte prestazioni da comprare

Vi sono dei Suv che quando si vedono, si pensa che costano troppo per le proprie tasche. Ma non è sempre così, ci sono delle auto anche di marche premium che si possono comprare anche se non lo si pensa.

Suv che passione perché anche questo 2022 si caratterizza per una lunga serie di interessanti modelli. Spesso quando si vedono per strada, si pensa che costano troppo per le proprie possibilità, ma in realtà tra incentivi (che tra poco ripartiranno ) e soprattutto offerte e sconti con particolari offerte di acquisto sempre più aggressive e senza dimenicare l'usato, posso essere acquistati da molte più persone di quello che si pensa.

Alcuni di questi si caratterizzano solo per alte prestazioni, altri invece per l'estetica e l'eleganza. E altri ancora per entrambi. Andiamo allora alla ricerca delle novità e più esattamente.

  • Quali suv ad alte prestazioni da comprare nel 2022

  • Altri suv interessanti e belli in questo 2022

Quali suv ad alte prestazioni da comprare nel 2022

La nuova generazione di Toyota Aygo X acquista la X nel nome e non nasce più da un progetto comune con i francesi di Peugeot e Citroen. L’impatto è da crossover, con ampie parti in plastica non verniciata per la carrozzeria e assetto rialzato.

Le dimensioni crescono parecchio, pur restando a prova di città: la lunghezza è di 370 cm e la larghezza di 174, con un aumento, rispettivamente, di 23 e di 12 cm. Ciò ha permesso migliorare sia l’abitabilità sia il bagagliaio.

La piattaforma deriva da quella della più grande Yaris, ma non è prevista la versione ibrida: la citycar c’è solo col tre cilindri 1.0 a benzina, anche abbinato al cambio a variazione continua di rapporto, e la trazione anteriore. Evoluti i sistemi di sicurezza: frenata automatica con riconoscimento di pedoni e ciclisti, mantenimento in corsia e cruise control adattativo.

Derivata dall’utilitaria Jazz, Honda HR-V ibrida ha un 1.5 a benzina che, in condizioni normali, ricarica la batteria, e un motore elettrico da 131 CV. Quest’ultimo muove le ruote anteriori, senza bisogno di un cambio. Oltre una certa velocità e a regime costante, è il quattro cilindri ad assicurare la trazione. Alloggiando gli accumulatori sotto il bagagliaio, è stato possibile ottenere un divano con seduta sollevabile, per caricare oggetti alti.

Nelle ibride full a trazione anteriore, un 2.5 a benzina e un’unità elettrica erogano 243 CV per Lexus NX, un suv dalla alte prestazioni ma anche molto elegante. Nelle 4x4, un secondo motore a corrente muove le ruote posteriori, ma la potenza non cambia. Rispetto al vecchio modello, è più lunga di 3 cm. Il bagagliaio offre 520 litri.

E alte prestazioni, così come di estetica non possono non colpire altri Suv di marche premium come Bmw, più acquistabili di quello che si pensi, come detto, perché con incentivi e formule alternative come il leasing è possibile abbattere la spesa complessiva. E tra questi on si possono certo dimenticare Bmw X2 e Bmw X1

Non da meno, sempre tra i marchi più prestigiosi, non possiamo dimenticare Mercedes con la nuova Mercedes GLA 2022 e la nuova Audi A1 Citycarver e Audi Q2

Altri suv interessanti e belli in questo 2022

Con paraurti più pronunciati e una diversa mascherina a distinguerla dalle altre versioni, Toyota Rav4 Adventure è solo 4x4. Ha inediti fari a Led, un sistema multimediale rinnovato, luci interne a diodi, prese di ricarica Usb tipo C, comandi illuminati per gli alzavetro. Invariata la meccanica ibrida, da 222 CV.

Skoda Enyaq Coupé è più filante nella parte posteriore. La crossover elettrica ceca è lunga 465 cm, e il suo bagagliaio perde appena 15 litri (da 585 a 570). Non sono attese modifiche ai motori (da 148 a 265 CV); l’autonomia media ufficiale arriva a 535 chilometri.

La nuova edizione di Land Rover Range Rover ha le maniglie a scomparsa e i fanali che, se spenti, sembrano listelli neri. È lunga 505 cm. Il 4.4 V8 a benzina da 530 CV è di origine BMW. Inglesi sono i 3.0 mild hybrid a 6 cilindri in linea: a benzina da 400 CV, a gasolio con 249, 301 o 350. Seguiranno le plug-in e l’elettrica.