T-Roc 2020, tutti i modelli della gamma. Differenze, pro e contro e confronto

di Chiara Compagnucci pubblicato il
T-Roc 2020, tutti i modelli della gamma.

Tutti i modelli della gamma T-Roc 2020

Pollice in su per la varietà di scelta tra motori e allestimenti, per i consumi non eccessivi grazie all'adozione di alcuni stratagemmi come la disattivazione di due cilindri.

Piace la T-Roc 2020 perché un suv che si colloca a metà strada tra una berlina compatta e un grande suv. La strategia di Volkswagen è stata quella di lanciare sul mercato in grado di intercettare più pubblici.

Sebbene si tratti di un modello compatto, rispetto ad altri suv simili c'è più spazio all'interno, anche se il tunnel centrale che l'attraversa limita inevitabilmente la comodità per chi siede nel posto centrale sui sedili posteriori. Volkswagen T-Roc 2020 è disponibile con alimentazione a benzina e diesel e con diversi allestimenti.

Aspetti positivi e negativi sono noti da tempo poiché questa auto è stata lanciata sul mercato circa due anni fa. A non convincere c'è l'eccessiva presenza di plastica dura che mal si concilia con il design esterno ben ricercato, ma soprattutto con l'estrema cura a cui ha abituato la casa di Wolfsburg.

Pollice in su per la varietà di scelta tra motori e allestimenti, per i consumi non eccessivi grazie all'adozione di alcuni stratagemmi come la disattivazione di due cilindri nel motore 4 cilindri a basse velocità. Scopriamo quindi quali sono

  • Tutti i modelli della gamma T-Roc 2020
  • T-Roc 2020: differenze, pro e contro

Tutti i modelli della gamma T-Roc 2020

Il primo nodo da sciogliere riguarda l'alimentazione di Volkswagen T-Roc 2020: benzina o diesel? Si tratta di una prima scelta fondamentale perché incide su prestazioni e consumi. Le opzioni a benzina sono

  • 1.0 TSI Style con 116 CV e consumi dichiarati di 16,9 chilometri per litro
  • 1.5 TSI ACT Style con 150 CV e consumi dichiarati di 16,1 chilometri per litro
  • 1.5 TSI ACT Advanced con 150 CV e consumi dichiarati di 16,1 chilometri per litro
  • 2.0 TSI R 4Motion DSG con 300 CV e consumi dichiarati di 11,5 chilometri per litro

Ancora più ampio è il panorama delle offerte per chi preferisce il gasolio perché tra motori e allestimenti la scelta di Volkswagen T-Roc 2020 è tra

  • 1.6 TDI Style con 11 CV e consumi dichiarati di 18,9 chilometri per litro
  • 1.6 TDI Business con 116 CV e consumi dichiarati di 18,9 chilometri per litro
  • 1.6 TDI Advanced con 116 CV e consumi dichiarati di 18,9 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Style con 150 CV e consumi dichiarati di 18,5 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Business con 150 CV e consumi dichiarati di 18,5 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Advanced con 150 CV e consumi dichiarati di 18,5 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Style 4Motion DSG CV e consumi dichiarati di 15,9 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Business 4Motion DSG CV e consumi dichiarati di 15,9 chilometri per litro
  • 2.0 TDI Advanced 4Motion DSG CV e consumi dichiarati di 15,9 chilometri per litro

T-Roc 2020: differenze, pro e contro

Le differenze tra i vari modelli della gamma T-Roc 2020 vanno cercati non solo nei motori ma anche negli allestimenti tra

  • Style: Adaptive Cruise Control (ACC), App Connect, Cerchi in lega Mayfield 17", Coming Home & Leaving Home, Fari fendinebbia, Fatigue Detection, Freno di stazionamento elettronico, con funzione Auto Hold, Front Assist con riconoscimento pedoni, Gruppi ottici posteriori a LED, Lane Assist, Luci diurne a LED, Park Pilot, Radio Composition Media 8", Sensore crepuscolare, Sensore pioggia, Volante multifunzione in pelle
  • Business: in aggiunta rispetto a Style, Cerchi in lega Chester 16", Navigatore Discover Media, Climatronic - climatizzatore automatico bizona, Servizi Car-Net Guide & Inform
  • Advanced: in aggiunta rispetto a Style Active Info Display, Cerchi in lega Grange-Hill 18", Climatronic - climatizzatore, automatico bizona, Fari anteriori full LED con luci diurne trapezoidali e indicatori di direzione integrati, Gruppi ottici posteriori oscurati a LED, Rivestimento sedili con inserti in similpelle, Servizi Car-Net Security&Service con chiamata d'emergenza

Sulla base di pro e contro tra consumi più o meno elevati e ricchezza di allestimenti, la scelta dipende dalle personali esigenze ovvero dai chilometri percorsi in un anno e dal tipo di guida desiderata.

Fino a circa 12-15.000 chilometri è consigliabile anche un motore a benzina mentre chi preferisce le prestazioni ai consumi può puntare sui modelli con almeno 150 CV.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: