Tante nuove e molto interessanti auto di marche mai viste in Italia in arrivo qui nel 2023

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Tante nuove e molto interessanti auto di

Nuovi crossover inediti in Italia

Sono numerosi i modelli che non sono ancora disponibili in Italia ma che potrebbero attirare l'attenzione degli amanti di crossover e utilitarie.

Il 2023 sarà un anno ricco in termini di novità tra crossover e utilitarie e in generale per il mondo delle auto. Tra restyling, sostituzioni e nuovi arrivati, sono anche numerosi i veicoli non ancora visti in Italia. Andiamo alla scoperta:

  • Nuovi crossover inediti in Italia nel 2023-2024

  • Nuove utilitarie inedite in Italia nel 2023-2024

Nuovi crossover inediti in Italia nel 2023-2024

Mini Aceman riprende alcune caratteristiche dell'attuale Mini: la calandra prominente, la firma della bandiera Union Jack, i grandi specchietti che risaltano con forza, il frontale tondo. Fino ad ora, la Mini era riconoscibile per le sue curve morbide e il suo aspetto ben arrotondato, ma la nuova direzione intrapresa dai team di progettazione è chiara: meno rotondità, più angoli.

Bisogna farci l'abitudine, con questi passaruota segmentati, queste luci a forma poligonale e questa enorme griglia ottagonale. È questo un indicatore significativo per i futuri modelli di produzione? È troppo presto per dirlo.

Lexus RZ è la grande novità per il marchio giapponese. E per una buona ragione: questo è il suo primissimo modello 100% elettrico. Le sorprese arrivano soprattutto all'interno perché dietro il layout classico attorno a un enorme touchscreen da 14 pollici, si viene attratti dal volante futuristico stile Model S o Model X.

La cura nella produzione promette di essere degna della reputazione di Lexus. Come il tetto panoramico che si oscura a richiesta, l'apertura elettrica delle porte o anche la spettacolare illuminazione ambientale che proietta la luce sulle porte blindate.

Passo dopo passo, il marchio Polestar, di proprietà di Volvo, sta ampliando la sua offerta. Dopo la Polestar 1, questa grande coupé premium ibrida ricaricabile, poi la Polestar 2, questa elettrica che punta apertamente a una Tesla Model 3, ecco la Polestar 3, un grande crossover lungo 4,90 metri che si potrebbe pensare sia l'alter ego della Volvo XC90.

Polestar 3 è il veicolo familiare della gamma con una capacità di 5 e un volume di carico di 484 litri. La gamma offrirà anche una variante denominata Performance da 517 CV per un valore di coppia di 910 Nm con uno 0-100 chilometri orari in 4,7 secondi.

Nuove utilitarie inedite in Italia nel 2023-2024

Come non rimanere colpiti dalla Mini Hatch? Circolano già le prime che dovrebbero essere state scattate in Cina dove il veicolo è in piena fase di sviluppo. La griglia piena nella parte anteriore indica che si tratta di una variante elettrica. I modelli termici saranno assemblati a Oxford, dove già oggi viene prodotta l'attuale generazione.

I due grandi fari rotondi fanno ancora parte del gioco e la calandra ricorda quella dell'attuale modello con forma esagonale e cornice nera. Nella parte posteriore, i gruppi ottici adottano una forma triangolare e sono collegati da una fascia nera, decisamente molto di moda in questo momento nella produzione automobilistica.

Non è propriamente una utilitaria, ma è inevitabile citare la Lotus Type 133. Le solite foto rubate dei prototipi in prova fanno scoprire sotto la pesante mimetizzazione un profilo reso molto dinamico da montanti posteriori inclinati e uno sbalzo posteriore molto più lungo rispetto all'anteriore. Ci sono anche maniglie delle porte a scomparsa.

Un teaser rilasciato da Lotus ha mostrato una firma della luce anteriore a due stadi, rispetto a una sola sulla Eletre. Potrebbe chiamarsi Envya, designazione recentemente depositata da Lotus e corrispondente alla nomenclatura tradizionale dei modelli del marchio il cui nome inizia con una E.